venerdì 1 settembre 2017

Assistenti Civici

Consegnati i tesserini ai nuovi assistenti civici


Presso la sede degli assistenti civici al Pavaglione di Lugo, il sindaco di Lugo Davide Ranalli ha consegnato i tesserini di riconoscimento ai nuovi assistenti civici.



Insieme al sindaco erano presenti l’ispettore scelto Greta Pasi e l’agente scelto Alice Bassi.

I nuovi assistenti civici sono Daniele Nesi, Giorgio Carcioffi, Giovanni Ricci, Meris Scarpa, Carlo Fortini, Maurizio Mascanzoni, Giuseppe D'Attoma, Antonio Scardetta. Ai volontari, che hanno frequentato l’apposito corso formativo con superamento dell’esame finale, svoltosi nei primi mesi del 2017, sono stati consegnati anche gli indumenti di servizio (giacca catarifrangente e cappellino).

L’assistente civico è una figura volontaria alla quale vengono affidate diverse mansioni di supporto alla Polizia municipale: si occupa infatti di azioni di prevenzione, attività di informazione rivolte ai cittadini, attività di educazione e sicurezza stradale, diffusione del senso civico della cittadinanza; ricopre un ruolo di collegamento tra i cittadini, le polizie locali e gli altri servizi locali, per migliorare la qualità delle relazioni e delle attività nello spazio pubblico urbano.

Per l’occasione, è stata consegnata anche una targa all’assistente civico Paolo Cortesi, “per la costante disponibilità nei confronti di tutti”.

“La sicurezza nella nostra città passa anche attraverso il coinvolgimento delle persone: per questo riteniamo che gli assistenti civici siano un elemento importantissimo di presidio del nostro territorio - ha sottolineato il sindaco Davide Ranalli -. La scelta di questa Amministrazione è di valorizzare pienamente il loro ruolo, dalla concessione dello spazio sotto al Pavaglione, fino a questo corso che ha dato la possibilità a tante persone di essere utili per la comunità. Siamo orgogliosi di questi nostri concittadini, che con dedizione e spirito di altruismo scelgono di dedicare parte del proprio tempo libero al servizio della comunità. Mi auguro che nel loro servizio i nuovi assistenti sappiano trasmettere la stessa passione e lo stesso amore per la propria città anche ad altri cittadini”.

Per ulteriori informazioni su come diventare assistente civico, è possibile contattare il comando di Polizia municipale della Bassa Romagna, telefono 0545 38470, email centraleoperativa@unione.labassaromagna.it, oppure consultare il sito www.pm.labassaromagna.it.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento