mercoledì 20 settembre 2017

Due arresti Lugo e a Fusignano

Riceviamo e pubblichiamo


· I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Lugo e della Stazione di S.Lorenzo, hanno arrestato in flagranza di reato due cittadini Albanesi senza fissa dimora, sorpresi da operanti mentre tentavano di entrare in un’abitazione sita in questo centro.




I due malfattori erano stati notati da un carabiniere libero dal servizio mentre si stavano arrampicando sulle grondaie di una abitazione sita al 1° piano di un edificio, che richiedeva l’intervento dei colleghi già in zona per controllo del territorio, unitamente ai quali riuscivano a bloccarli dopo breve inseguimento tra le vie cittadine e ad arrestarli, trovandoli in possesso di materiale da scasso a seguito di perquisizione.

Espletate le formalità di rito i malviventi venivano rinchiusi in camera di sicurezza presso questa Compagnia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

· I carabinieri della Stazione di Fusignano, nel corso di un’attività d’indagine e finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 73enne italiano che, all’interno del cortile della sua abitazione coltivava nr.35 piante di canapa indiana (marijuana). 

Al termine delle operazioni di rito il 73enne è stato dichiarato in arresto e tradotto presso propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento