martedì 5 settembre 2017

Inaugurato a Massa Lombarda il giardino "Don Orfeo"

Sarà “un luogo di preghiera, di incontro e di responsabilità collettiva”


A Massa Lombarda, tra gli applausi di oltre un centinaio di cittadini, il sindaco Daniele Bassi e il parroco don Pietro Marchetti hanno inaugurato il giardino “Don Orfeo”, in piazza Mazzini presso l’abside della chiesa della conversione di San Paolo.
"L'inaugurazione dell'abside con l'intitolazione del Giardino Don Orfeo rappresenta un altro momento di proficua collaborazione tra le istituzioni che animano e vivacizzano la città partendo dalla valorizzazione della nostra identità - ha ricordato il primo cittadino -. In tal modo continua l'impegno dell’Amministrazione comunale per far conoscere e rendere sempre più gradevoli i nostri spazi più caratteristici. 

La scelta di riqualificare quest’area è stata condivisa da tutto il Consiglio comunale e siamo felici di restituire oggi ai massesi un giardino di grandissimo pregio in un’area centrale della nostra città”.

Il giardino, estremamente curato, sarà aperto al pubblico, e ogni fruitore “avrà la responsabilità di mantenerne il decoro, dando esempio di educazione e senso civico”, come sottolineato dal parroco don Pietro Marchetti.

L’arredo è ricco di simbologie che si ispirano non solo alla storia del luogo, ma anche al valore della misericordia. L’area perimetrale è stata arricchita di numerose piante officinali che, appena le piantine avranno correttamente attecchito, saranno a libera disposizione di tutti i cittadini.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento