venerdì 15 settembre 2017

L'Avis alla "Fira di Sett dulur"

Volontari e donatori di sangue in Piazza Farini



Domenica 17 settembre dalle 8,30 alle 11, in occasione della Fira di Sett dulur, AVIS Comunale di Russi sarà in Piazza Farini con l’autoemoteca e il proprio personale medico e infermieristico per accogliere e dare informazioni a chi è interessato alla donazione di sangue o vuole prestarsi come volontario dell’Associazione.


Nella mattina si potrà anche prenotare il test di idoneità alla donazione, il primo passo per diventare donatore, da effettuare nei punti di raccolta AVIS della Provincia. Una volta che l'esito sarà favorevole, sarà possibile prendere appuntamento in uno dei punti di prelievo (il più vicino a Russi è a San Pancrazio, in viale Randi 11/1, aperto le mattine del secondo sabato e della quarta domenica di ogni mese) per effettuare la propria donazione di sangue o plasma. Basta poco per avere molto!

Se in occasione di catastrofi naturali e situazioni di emergenza (come terremoti, attentato, gravi incidenti, ecc.) emerge chiaro, anche grazie ai media, quanto sia importante disporre di sangue e dei suoi derivati, in realtà il bisogno è quotidiano e si rinnova ogni volta che è in pericolo la salute di uno solo di noi. Interventi chirurgici, malattie gravi e incidenti, anche se a volte non fanno tale scalpore, sono all'ordine del giorno.

Il sangue e gli emoderivati hanno un tempo massimo di utilizzo (una vera e propria scadenza) oltre il quale non possono essere usati, pena il rischio di danneggiare il malato ricevente. Anche per questo motivo è indispensabile che i donatori effettuino donazioni di sangue con regolarità e che, anche nelle esigenze straordinarie, siano disposti a rispondere alla chiamata.

Per questo, Avis Comunale Russi è impegnata da 56 anni nel territorio e persegue questi obiettivi di ricerca del miglioramento della salute, tramite i suoi donatori volontari.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento