mercoledì 20 settembre 2017

Michele Fenati per la Dante Alighieri

In Austria a Klagenfurt


A Klagenfurt, in Austria, il 70° anniversario della nascita del comitato locale della Società Dante Alighieri verrà celebrato domani, mercoledì 20 settembre con il concerto di Michele Fenati Una città per cantare, che si terrà alle 19 nella sala della Bks Bank.


Nello spettacolo, che racconta le città italiane attraverso canzoni e brevi racconti, il cantautore lughese sarà accompagnato da Gabriele Zanchini (pianoforte e fisarmonica), Matteo Penazzi (violino) e Antonio Cortesi (violoncello).

Il tour di Fenati in Austria proseguirà poi in ottobre, il 12 a Linz e il 13 ad Amstetten, mentre il 13 farà tappa a Merano.

Il concerto ripropone brani di diversi cantautori dedicati alle città italiane, ma anche brani della tradizione popolare attraverso arrangiamenti per chitarra, pianoforte e fisarmonica, violino e violoncello che accompagnano la voce solista.

Grazie alla musica si ripercorrerà quindi la penisola italiana, da nord a sud, con canzoni e brevi monologhi. Tra i brani in programma ci sono Genova per noi di Conte e Piazza Grande di Dalla, Roma capoccia di Venditti e Il ragazzo della via Gluck di Celentano mentre tra i brani della tradizione ci sono Roma non fa' la stupida stasera e il Medley Napoli: Reginella.

C'è spazio naturalmente anche per la Romagna con Rimini di De André e Romagna mia.

Michele Fenati, molto popolare in Austria, ha portato nella capitale, sotto l'Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica, il suo Concerto per Vienna nel 2015 e il tour I poeti della canzone italiana in altre città lo scorso anno. Molto stretti sono poi i rapporti del cantautore con la Società Dante Alighieri in Austria. Entrambi i concerti, che hanno riscosso straordinari consensi da parte del pubblico, hanno avuto numerose repliche in altre città europee e italiane.

Il progetto Una città per cantare ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Informazioni
www.michelefenati.it
facebook: Michele Fenati Fan Club
 
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento