lunedì 4 settembre 2017

Operazione "Ultimo miglio"

Controllo dei veicoli per trasporto collettivo di persone, furgoni e mezzi pesanti che entrano nei centri storici 

La Polizia di Stato, nel periodo dal 28 al 30 agosto uu.ss., con il coordinamento nazionale della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, ha dato corso all’operazione ad alto impatto “Ultimo Miglio”, finalizzata al controllo dei veicoli per trasporto collettivo di persone, furgoni e mezzi pesanti che entrano, oppure transitano, nei centri storici in considerazione dell’attentato terroristico di Barcellona che ha avuto fra le vittime anche due giovani connazionali.




A tale scopo il Questore di Ravenna ha pianificato una intensificazione dei servizi di controllo del territorio attraverso una mirata serie di posti di controllo, che sono stati effettuati nei pressi degli accessi al centro storico di Ravenna.

Nel corso di tali servizi il personale delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura ha controllato 124 veicoli ad uso commerciale che hanno avuto accesso al centro storico della città, identificando complessivamente 146 persone, di cui 28 stranieri.

Complessivamente, su tutto il territorio nazionale, sono stati controllati più di 27mila veicoli controllati tra camion, bus e furgoni, oltre 39mila sono state le persone identificate; 24 i conducenti arrestati e 114 quelli denunciati, mentre sono stati sequestrati 157 veicoli.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento