lunedì 4 settembre 2017

Riciclanti delle due guerre mondiali

Una mostra di oggetti bellici inerti riutilizzati per usi civili 
di Lucia Baldini



Nell'ambito della festa Par non sminghes a Villa San Martino è stata allestita una mostra di oggetti bellici inerti riutilizzati per usi civili, appartenenti alla collezione del dottor Bruno Zama.





L'inaugurazione ha avuto luogo ieri, Domenica 3 settembre, alle 10.30, alla presenza dei assessori Gallegati e Lolli. 

I nostri nonni sono stati capaci di uscire da un periodo oscuro e terribile proprio usando, per ripartire e ricostruire, quegli stessi oggetti che avevano caratterizzato il tentativo di distruggere loro e il loro mondo.


Lucia Baldini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento