giovedì 28 settembre 2017

Una pergamena a Giovanni Riccipetitoni per 50 anni di attività

Consegnata dalla CNA


La Cna di Lugo ha consegnato all’imprenditore Giovanni Riccipetitoni una pergamena per celebrare i suoi 50 anni di attività.


La cerimonia è avvenuta nella sede della Cna di Lugo, alla presenza del sindaco di Lugo Davide Ranalli, Nicola D’Ettorre, presidente Cna Lugo, Roberto Massari, direttore della Cna Bassa Romagna, Giovanni Riccipetitoni, sua moglie Viviana e sua figlia Silvia.

“Continuo a credere nell'artigianato come motore economico anche dopo 50 anni di attività - ha detto Giovanni Riccipetitoni. Credo sia utile per i ragazzi poter contare su una maggiore alternanza scuola-lavoro. Inoltre, vorrei rivolgere un invito alle donne. Negli ultimi tempi sono entrate in tutti i settori, anche nelle forze armate, ma la loro presenza nel mondo delle officine meccaniche è ancora scarsa ed è un peccato”.

“Il traguardo che festeggiamo oggi testimonia il lavoro che tanti artigiani svolgono ogni giorno, che contribuisce anche a far crescere il territorio – ha commentato Davide Ranalli -. Il mondo delle imprese è cambiato negli ultimi tempi, ma resta comunque fondamentale il ruolo dei piccoli artigiani”.

“Molte imprese sono cresciute, ma tutto nasce dagli artigiani - ha spiegato Nicola D’Ettorre -, per questo trovo giusto premiare il lavoro di un imprenditore come Giovanni Riccipetitoni, che con la sua azienda ha contribuito a rendere grande il nostro territorio”.

L’azienda di Giovanni Riccipetitoni si chiama come il suo fondatore e ha sede a Lugo, in via Bedazzo. Lavora nel settore degli autoricambi usati per auto italiane e straniere e conta su un magazzino di oltre 2mila mq.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento