martedì 10 ottobre 2017

Balli con un tuffo nell'Ottocento

Nell'iniziativa La storia siamo noi


Sabato 7 ottobre per un pomeriggio il centro di Lugo si è trasformato nella cornice ideale per una serie di balli ottocenteschi a cura della “Società di danza - Circolo di Romagna”, nell’ambito dell’iniziativa “La storia siamo noi”.



Trenta ballerini rigorosamente in abito d’epoca sono partiti dalla rampa di accesso alla Rocca per poi raggiungere l’anti sala consiliare, dove hanno eseguito una quadriglia. Successivamente i danzatori hanno percorso la piazza e il loggiato del Pavaglione, posizionandosi nel lato ovest, presso il locale “Amici miei”, e per circa un’ora hanno ballato accompagnati da Alessandro Guidi al pianoforte, Chiara Pavesi al flauto traverso e Nicoletta Bassetti al violino.

“La storia siamo noi” ha animato tutto il fine settimana con diverse iniziative volte a valorizzare il patrimonio storico di Lugo e dei suoi personaggi. L’iniziativa, al suo secondo esperimento, è stata organizzata dall’associazione “Storia e Memoria della Bassa Romagna” con il patrocinio del Comune di Lugo, della Provincia di Ravenna e della Regione Emilia-Romagna. La direzione artistica è di Paolo Gagliardi.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento