lunedì 23 ottobre 2017

Brutta sconfitta della Castellari

Gut Chemical Bellaria-Liverani Castellari Lugo 3-1 (25-23, 17-25, 25-22, 26-24)


GUT CHEMICAL: Albertini 16, Zuccarini 14, Padovani 10, Stimac 5, Tosi Brandi 4, Rink 3, Diaz 2, Zammarchi, Pari, Boccioletti (libero). N.e. Pironi, Deda. All.: Giulianelli.

LIVERANI CASTELLARI: Grasso 14, Gaddoni 4,. Lauciello, Dall’Olmo 8, Milesi 22, iovaccari 13, Rizzo 7, Corrente, Capriotti 4Cavalli (libero 1), Cavazza (libero 2). N.e. Pignatta. All.: Marone.

NOTE. Lugo: Battute vincenti 4. Battute sbagliate 14. Muri 15.


La Gut Chemical Bellaria si aggiudica il big match della seconda giornata di campionato e mette subito in guardia le avversarie per la corsa alla B2 a partire dalla Liverani Castellari Lugo. 


Partita tirata, equilibrata, a tratti anche spettacolare fra due delle squadre meglio attrezzate del torneo. Le lughesi hanno pagato i troppi errori in attacco che hanno di fatto annullato la ottima prova a muro delle ragazze di Marone, che sono mancate soprattutto nelle fasi decisive dei tre set persi per un soffio, mostrando di avere qualcosa in meno dal punto di vista caratteriale, al momento, rispetto alla corazzata Bellaria.

Primo set a due volti. Le padrone di casa partono (21-10) forte ma le lughesi copn un break di 8-1 si riportano sotto. Finale in volata e la spunta la Gut Chemical 25-23. 

Nel secondo set la Liverani Castellari parte forte e demolisce le rivali con il punteggio di 25-17. Terzo set tirato fino al 19-18 per la Liverani che poi cala nel finale e lascia via libera alla Gut Chemical (25-22). 

Molto equilibrato anche il quarto set che vede le padrone di casa spuntarla ai vantaggi 26-24 per il 3-1 finale.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento