giovedì 19 ottobre 2017

Continuo presidio del territorio

A Massa Lombarda


Continua il rigoroso presidio del territorio di Massa Lombarda da parte della Polizia municipale dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, dopo l'individuazione nelle scorse settimane di vari responsabili di abbandoni di rifiuti sanzionati come prevedono le norme.
Gli agenti di Pm nell'ultima settimana hanno effettuato altri puntuali controlli che hanno portato all'individuazione e relative sanzioni per nove violazioni ai limiti di velocità, una mancata presenza dell'assicurazione (e relativo sequestro del mezzo), una revisione non effettuata e un mancato allacciamento delle cinture di sicurezza. Inoltre è stato individuato e sanzionato l'autista di un mezzo pesante che ha divelto l'impianto semaforico all'incrocio tra via Castelletto e via Fornace di sopra.

“Esprimo soddisfazione per quanto svolto dalla nostra Pm - ha dichiarato il sindaco Daniele Bassi -. I risultati raggiunti rappresentano ulteriormente la necessità di continuare con attenzione e rigore a presidiare il territorio. In quest'opera si rivelano fondamentali le segnalazioni dei cittadini e la loro proficua collaborazione a beneficio dell'intera comunità”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento