lunedì 16 ottobre 2017

I pagamenti elettronici negli Enti Locali

Un seminario a Sant'Agata

Domani, martedì 17 ottobre la Ca’ di cuntadèn di Sant’Agata, in via Roma 12, ospiterà il seminario gratuito “I pagamenti elettronici negli enti locali”, organizzato da Anci Emilia-Romagna in collaborazione con Ifel e riservato ai dipendenti, agli operatori e agli amministratori della Pubblica amministrazione.



Il corso si svolgerà dalle 9 alle 14 e servirà ad analizzare le novità più rappresentative di questa innovazione e rispondere ai quesiti più ricorrenti sul tema.

Il programma del seminario comincia alle 9 con l’apertura dei lavori, segue, alle 9.15, la lezione su “Cosa cambia con l’entrata in vigore del nuovo Sistema dei pagamenti elettronici: riferimenti normativi e novità del Cad”. Alle 10.15, invece, si parlerà di “Soluzioni innovative di pagamento”, mentre l’argomento a partire dalle 11 sarà “Quali sono i canali che facilitano cittadini e imprese nei pagamenti dovuti alla Pubblica amministrazione e ai gestori di pubblici servizi”. 

Dopo la pausa caffè, alle 12, spazio a “Quali sono gli obblighi e come si devono organizzare gli enti locali per adeguare le procedure e i sistemi”. L’ultimo tema è infine previsto alle 13 con “L’adesione a Payer come intermediario tecnologico per gli enti della Regione Emilia-Romagna”. Seguiranno question time e conclusioni.

L’incontro sarà tenuto da Patrizia Saggini, laureata in Giurisprudenza e specializzata in diritto amministrativo. Ha frequentato diversi Master universitari sulla gestione delle risorse umane, la comunicazione pubblica e la gestione dell’innovazione tecnologica.

Sono due i seminari sul tema in programma in tutta la Regione. Il Comune di Sant’Agata sul Santerno ospita quello per l'area della Romagna, mentre per l’Emilia la sede è Piacenza.

Per informazioni e iscrizioni è necessario contattare il numero 051 6338901 (Brunella Guida), scrivere alla mail brunella.guida@anci.emilia-romagna.it oppure visitare il sito www.anci.emilia-romagna.it/formazione/I-pagamenti-elettronici-negli-Enti-Locali2 (per frequentare il corso l'iscrizione è obbligatoria).

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento