mercoledì 25 ottobre 2017

Il progetto Raise Your Voice

A Bagnacavallo i giovani incontrano le Istituzioni


A Bagnacavallo si è concluso in Bassa Romagna il progetto Erasmus “Raise your voice”. 


L’iniziativa, realizzata da Radio Sonora in collaborazione con il coordinamento giovani dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna, è incentrata principalmente sugli strumenti di dialogo tra giovani e amministrazioni.

L’iniziativa ha dato vita a uno scambio che ha coinvolto gruppi di giovani dai 22 ai 27 anni provenienti da quattro paesi partecipanti al progetto europeo “Eramus +”, cioè Bulgaria, Estonia, Macedonia e Italia. Dal 16 ottobre i ragazzi hanno soggiornato all’antico convento di San Francesco e hanno potuto partecipare alle numerose iniziative organizzate con il Moving Infobus, che ha sostato a Bagnacavallo per tutta la settimana come parte integrante del progetto.

Domenica i ragazzi hanno incontrato alcuni amministratori dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per uno scambio. Erano presenti il sindaco referente per le Politiche giovanili dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna Riccardo Francone, il sindaco di Bagnacavallo Eleonora Proni, l’assessora alle Politiche giovanili del Comune di Bagnacavallo Ada Sangiorgi, l’assessora alle Politiche giovanili del Comune di Alfonsine Valentina Marangoni. Per il Servizio interarea Educativo/Sociale/Giovani dell’Ucbr erano presenti Petra Benghi e Yuri Briccolani.

“Vogliamo indagare come i ragazzi intendono il concetto di partecipazione attiva e trovare nuovi strumenti e metodologie da mettere in atto nella progettazione delle politiche giovanili - ha dichiarato Riccardo Francone -. Questo scambio lascia ai giovani una maggiore consapevolezza delle dinamiche amministrative e una maggiore attenzione alle problematiche sociali ed europee, mentre la Amministrazioni comunali possono a loro volta comprendere meglio le dinamiche giovanili e progettare iniziative più mirate e coinvolgenti; infine, dal punto di vista delle associazioni, questo scambio permetterà la creazione di un network internazionale con altre realtà simili tramite il quale coordinare le proprie attività e acquisire conoscenze di buone pratiche.

La giornata è stata documentata con la produzione di un podcast (disponibile sul sito www.radiosonora.it) e la compilazione di un questionario online che potrà poi essere utilizzato dalle varie associazioni per raccogliere informazioni direttamente dai giovani del territorio.

Moving Infobus è il camper dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna al servizio dei giovani. Il camper, al suo secondo anno di vita, sta attraversando tutti i comuni dell'Unione con un nuovo format: ogni settimana dal mercoledì al venerdì dalle 15 alle 19 A partire dalle 15 Moving propone nelle tre giornate una programmazione live di Radio Sonora; il mercoledì dalle 17 ci sono un forum di discussione e interviste corali su diverse tematiche (sport, cultura, arte, volontariato); il giovedì incontro con le istituzioni locali per discutere della partecipazione giovanile alle iniziative del territorio; venerdì pomeriggio dedicato alla musica dal vivo.

È sempre attivo all'interno di Moving negli orari di apertura un servizio di informazione e orientamento a favore dei giovani su temi quali volontariato e tempo libero, mobilità internazionale, lavoro e formazione. Moving è inoltre il punto di distribuzione della YoungERcard, nonché postazione mobile di Radio Sonora. Lo scorso anno Moving ha prodotto 117 podcast radiofonici e distribuito 152 YoungERcard.

Per ulteriori informazioni, inviare una email a radiosonora.info@gmail.com, oppure consultare le pagine Facebook “Moving Infobus” e “Radio Sonora”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento