lunedì 23 ottobre 2017

Il trio di Imola porta in scena Hayden, Beethoven e Mendelsshon

A Russi


Una dedica alla grande musica concertistica, magistralmente eseguita dal Trio di Imola.



È l'appuntamento di domani martedì 24 ottobre al Teatro Comunale di Russi (ore 20.45) con tre giovani talenti della musica, Angioletta Iannucci Cecchi, Clara Sette e Marianna Tongiorgi.

Le tre musiciste, Iannucci Cecchi al violino, Sette al violoncello, e Tongiorgi al pianoforte, si incontrano al Comunale di Russi per una serata magistrale, un programma di ascolto che passa da Hayden, con il Trio in Sol maggiore Hob:XV:25, per arrivare a Beethoven e Mendelssohn, di cui eseguono rispettivamente il Trio in Re maggiore op. 70 nr1 "Gli spettri" e il Trio op.49 in re minore.

Le tre giovani artiste si incontrano al corso di Musica da Camera dell'Accademia Pianistica di Imola, sotto la guida del maestro Nazzareno Carusi. 

Ed è proprio da un'intuizione del Maestro Carusi che nasce nel 2015 l'idea della formazione e l'inizio di un'attività concertistica promettente. Accomunate da talento e profonda amicizia, le giovani musiciste del Trio hanno ottenuto, nel marzo 2016, il primo premio al concorso internazionale "Città di Rimini", nel novembre 2016 il primo premio assoluto al concorso "European Music Competition Città di Moncalieri" e nel maggio 2017 il primo premio al concorso internazionale "Musica Insieme 96" di Asti. 

 Nelle parole del Maestro Carusi, le tre ragazze "sommano a una grande bravura tecnica un'ancora maggiore musicalità. Se continueranno così e resteranno tra di loro le amiche affezionate che sono oggi, il mondo della musica avrà un nuovo e straordinario Trio". 

Dal 2015, Jannucci Cecchi, Sette e Tongiorgi hanno tenuto concerti in Italia e all'estero, eseguendo musiche di Brahms, Hayden, Mendelssohn e Beethoven in importanti stagioni musicali e concertistiche dei teatri di Ravenna, Ferrara, Bibbiena, Imola e in Olanda.

IL TRIO DI IMOLA

Contraddistinte da una eccellente affinità esecutoria, ciascuna delle tre musiciste pluripremiate arricchisce il Trio con la propria formazione e professionalità: Marianna Tongiorgi si forma in pianoforte sotto la guida di Alessandro Gagliardi e di Daniel Rivera a Livorno e presso la Schola Cantorum di Parigi, sotto la guida di Marcella Crudeli. 

Ha frequentato masterclasses con Piernarciso Masi, Alan Weiss e Lilya Zilberstein presso l'Accademia Chigiana. Per anni pianista della Corale Mascagni di Piombino, è attualmente concertista e collaboratrice pianistica all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e all'Accademia Internazionale ICONS di Novara.

La violinista Angioletta Iannucci Cecchi si diploma presso il Conservatorio "G. Rossini" di Pesaro con il massimo dei voti e la lode, sotto la guida del Maestro Antonio Bigonzi, e consegue il diploma accademico di secondo livello di violino presso il conservatorio "G. Frescobaldi" di Ferrara con il massimo dei voti, lode e menzione speciale. 

Ha studiato presso l'Universitat für Musik und darstellende Kunst di Vienna, nella classe di Dora Schwarzberg e della sua assistente Lucia Hall. Selezionata come spalla dei primi violini nell'Orchestra Giovanile Italiana (O.G.I.) e dall'Orchestra dell'Accademia Mozart di Bologna, è stabile dell'orchestra filarmonica del Teatro Comunale di Bologna.

Clara Sette ha ottenuto il diploma in violoncello presso il Conservatorio "G. Frescobaldi" di Ferrara con il massimo dei voti e la lode, sotto la guida di Luisella Ghirello. Collabora con il Quartetto Outis e con Danusha Waskievicz nell'Orchestra dell'Accademia Mozart, eseguendo concerti in diverse città italiane anche in qualità di primo violoncello. 

Ha frequentato corsi di perfezionamento per violoncello con Marianne Chen, Filippo Burchietti e Francesco Parazzoli, per quartetto con Alina Company. È attualmente studentessa presso il Conservatorium Zuyd di Maastricht con Ursula Smith.

Il prossimo appuntamento al Teatro Comunale di Russi sarà lunedì 6 novembre con Non ti pago della Compagnia di Teatro di Luca De Filippo (regia), tra i più noti e divertenti testi drammaturgici di Eduardo de Filippo e primo appuntamento con la prosa della stagione 2017-2018.

La prevendita dei biglietti si svolgerà negli orari di biglietteria: martedì dalle 10.00 alle 12.00, giovedì dalle 16.00 alle 19.00, sabato dalle 10.00 alle 12.00. Nei giorni di spettacolo l'apertura della biglietteria sarà effettuata dalle 19.30 alle 20.45. I biglietti sono disponibili anche on line su www.vivaticket.it.

INIZIO SPETTACOLI: ORE 20.45

Per informazioni relative a spettacoli, abbonamenti e servizi di biglietteria:
Teatro Comunale di Russi, Via Cavour, 10
Tel. 0544/587690 |e-mail: teatrocomunalerussi@ater.emr.it - www. comune.russi.ra.it
Tutti i giorni feriali dalle 10:00 alle 12:00
Ufficio Cultura, Teatro e Manifestazioni   via Cavour, 21
Tel 0544/587641|e-mail: cultura@comune.russi.ra.it
Info e dettagli su www.comune.russi.ra.it e www.ater.emr.it facebook.com/ Teatro Comunale Russi
Ufficio stampa Ater Associazione Teatrale Emilia Romagna
Mariaelena Forti - Mob. +39.347.8868104 | e-mail: stampacircuito2@ater.emr.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento