sabato 28 ottobre 2017

La chiusura della biglietteria della stazione di Lugo per 4 giorni la settimana

Il Gruppo Consigliare Per la Buona Politica interroga il Sindaco

Premessa

Il Gruppo Consigliare Per la Buona Politica ha appreso dal sito internet della Società Trenitalia che dal prossimo 6 novembre 2017 la biglietteria della stazione di Lugo modificherà l’orario di apertura passando da 5 giorni feriali /settimana alla sola mattinata del lunedì feriale.


Considerazioni

Il Gruppo Consigliare Per la Buona Politica ritiene che la limitata apertura ( h. 6 ,30) della biglietteria e punto informativo, sia inaccettabile in quanto tale decisione penalizza i viaggiatori che hanno scelto il mezzo pubblico di trasporto, impoverisce ulteriormente il territorio della Bassa Romagna, sguarnisce la stazione e priva i cittadini di avvalersi di un servizio di pubblica utilità. Tale operazione scoraggerà ulteriormente le persone all’utilizzo del treno, venendo a mancare sulla tratta Ravenna-Bologna il servizio di biglietteria e di informazione, indispensabile per le persone più anziane e vulnerabili.

Per quanto esposto, si chiede al Sindaco di urgentemente attivarsi nei confronti della Regione Emilia Romagna, al fine di far recedere la Società Trenitalia dai propositi annunciati.

Inoltre , si chiede di informare il Consiglio Comunale sulle iniziative intraprese , di coinvolgere l’intera assemblea consigliare onde addivenire a un collegiale pronunciamento avverso alla decisione per la salvaguardia degli interessi della comunità lughese.

Il Gruppo Consigliare Per la Buona Politica
Davide ALEOTTI, Roberto DREI, Ilva MARANONI, Silvano VERLICCHI

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento