sabato 28 ottobre 2017

La Danza sociale fra Settecento e Ottocento

Riceviamo e pubblichiamo


Nel Salone Estense del Comune di Lugo, il Circolo di Romagna della Società di Danza ha presentato il seminario “La Danza Sociale fra Settecento e Ottocento”.


Il progetto, che ha ottenuto il patrocinio regionale, consiste in un ciclo di incontri all’introduzione della danza di società, in particolare alla contraddanza, ed è rivolto a tutti coloro che desiderano avvicinarsi alla danza sociale e avere uno sguardo d’insieme del percorso che ha avuto la contraddanza nei due secoli di riferimento.

I seminari saranno una occasione per conoscere e sperimentare lo stile, le forme, l'armonia e l'eleganza della danza di società del XVIII e XIX secolo, come veniva danzata in Europa nelle corti e nei balli di società. Si seguirà un percorso che attraverso le note dei minuetti, contradance e non solo, ci condurrà nelle armonie e nella cultura di danza del tempo.

La contradance o contraddanza è una danza di gruppo, di origini antiche, e realizzata da un insieme di coppie, disposte su due file o in quadrato, che esegue un sempre diverso insieme di figurazioni armoniose.

I seminari si svolgeranno in unica giornata suddivisa in due momenti: la mattina sarà dedicata alla conoscenza delle danze di società dell’Ottocento, mentre il pomeriggio sarà dedicato alle danze del Settecento.

Sono in programma otto incontri nelle seguenti giornate:

29 ottobre, 12 novembre e 17 dicembre 2017

21 gennaio, 25 febbraio, 18 marzo, 15 aprile e 13 maggio 2018

presso la palestra della scuola IPSIA “Manfredi” a Lugo dalle 10 alle 17

Il seminario si attiverà con la presenza di almeno 8 persone



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento