martedì 3 ottobre 2017

La Domenica del pallone

Uno degli eventi di punta delle festività patronali di Bagnacavallo


Domenica 1 ottobre, giornata conclusiva della Festa di San Michele 2017, è stata per Bagnacavallo La domenica del pallone, dedicata all'antico gioco del pallone col bracciale che nell'Ottocento rappresentava uno degli eventi di punta delle festività patronali.





In mattinata, presso la sala didattica delle Cappuccine, è stato presentato il volume Quando a pallone si giocava con il bracciale con gli autori Patrizia Carroli, Leone Cungi, Guido Dirani e Angelo Emiliani assieme a Stefano Pivato, già rettore dell'Università di Urbino, storico del costume e grande esperto del gioco nelle sue valenze sociali e politiche. È intervenuto il vicesindaco Matteo Giacomoni. Il libro, edito dal Comune di Bagnacavallo e in vendita presso la biblioteca comunale Taroni, è stato realizzato attraverso lo strumento dell'Art Bonus, grazie alle aziende Dirani Marino srl di Lugo e Blu Inox srl di Sant'Agata sul Santerno.

Nel pomeriggio, presso lo Sferisterio comunale si sono disputate due partita di pallone col bracciale tra le squadre di Treia, Mondolfo e Monte San Savino, nella versione rinascimentale e in quella ottocentesca, per ricreare l'atmosfera che ha caratterizzato tante domeniche nell'arena.

L’ultimo appuntamento della giornata, nella sala didattica delle Cappuccine, è stata la proiezione di Un trampolino... verso la gloria, docu-film realizzato da Piero Barazzoni e Luca Sorcinelli sul gioco, le sue vicende e i suoi protagonisti, alla presenza degli autori.

La Domenica del pallone è stata organizzata dall'Archivio storico comunale in collaborazione con Fulgur Asd Pallavolo Bagnacavallo.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento