martedì 17 ottobre 2017

La poesia del martedì

Agli ēl ad dizȇmbar
 

Fiùr ad giāz

sȏra rèm ṡmané.


Farulìn biȃnchi

ch’ a l vōla in tónd

e pu a l scàpa,

coma un żët ad farfàl.


A l s pösa żó

par gvint

’ la cvērta

che, vérgine, l’avrà e’ distén

’d la viulênza ’d ’n imprônta.


Roberto Pontoni

Le ali di dicembre


Fiori di ghiaccio / sopra rami spogli.

Piccoli fiocchi bianchi / che volano in cerchio / e poi fuggono, / come un nugolo di farfalle.

Si posano giù / per diventare la coperta / virginalmente destinata / alla violenza di un’impronta.

Roberto Pontoni



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento