mercoledì 25 ottobre 2017

Mondovisioni

In biblioteca la proiezione di "Jaha's promise"


Domani, giovedì 26 ottobre alle 21 nella sala Codazzi della biblioteca “Fabrizio Trisi” di Lugo, in piazza Trisi 19, è in programma l’ultimo appuntamento con la sesta edizione della rassegna “Mondovisioni”.
Il documentario protagonista di questa ultima proiezione è Jaha’s promise di Patrick Farrelly e Kate O’Callaghan (Stati Uniti, Regno Unito e Gambia 2017). Jaha è una donna che ha subito la mutilazione genitale da bambina e a 15 anni è stata portata a New York per sposare un uomo che non aveva mai visto prima. 

Dieci anni dopo torna nel suo Paese, il Gambia, per guidare una campagna contro la pratica che le ha cambiato per sempre la vita. Il film è in inglese e in mandinko con sottotitoli in italiano.

“Mondovisioni” è la rassegna dei documentari che la rivista Internazionale propone al festival di giornalismo di Ferrara (29 settembre - 1 ottobre). La manifestazione lughese si svolge con la collaborazione dell’associazione Onnivoro, della British School di Lugo, del Caffè Letterario, dell’Associazione gemellaggi e relazioni internazionali “Adriano Guerrini” e dell’Università per gli adulti di Lugo.

La proiezione è a ingresso gratuito. 

Per maggiori informazioni, contattare la Biblioteca “Fabrizio Trisi” al numero 0545 38556, email trisi@comune.lugo.ra.it.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento