lunedì 30 ottobre 2017

"Quando ho letto che siamo obbligati a riprendere i ragazzi da scuola sono rimasto allibito"

Riceviamo da Matteo Renzi e pubblichiamo 

http://www.pavaglionelugo.net/2017/10/ritirare-da-scuola-un-ragazzo-di-13-anni.html
L’uscita dalle scuole medie. Quando ho letto che noi genitori siamo obbligati a riprendere i figli da scuola sono rimasto allibito. Poi, studiando la vicenda e la pronuncia della Cassazione, ho capito meglio i termini della questione. 

La buona scuola non c'entra niente a dispetto delle bufale fatte girare ad arte. Il punto è che la legislazione italiana tutela il minore, e fa benissimo, ma dimentica l'autonomia che è valore educativo e pedagogico importantissimo.

Ho chiesto a Simona Malpezzi, responsabile del dipartimento scuola del Pd di cambiare la legge e di presentare già la settimana prossima un emendamento per modificare le regole: siano i genitori a scegliere e ad assumersi le responsabilità. Senza scaricarle sui professori, ma senza costringere per forza un ragazzo di terza media a farsi venire a prendere a scuola. E voi che ne pensate? Vi leggo volentieri: matteo@matteorenzi.it

Come senz'altro sapete ci sono state molte polemiche sulla vicenda della nomina del Governatore di Banca d'Italia. Io ho illustrato in modo chiaro la mia posizione, critica sull'operato di Banca d'Italia.


Il Governo, Banca d'Italia, il Presidente della Repubblica hanno invece scelto di confermare il Governatore uscente. Abbiamo preso atto di questa scelta, che non condividiamo ma che rispettiamo e ho augurato buon lavoro per i prossimi sei anni al governatore Visco. Il fatto che abbiamo avuto opinioni diverse con Gentiloni è per molti aspetti persino fisiologico. 
(Un chiaro segnale che dobbiamo imparare a distinguere i ruoli di capo del Governo, per gli interessi di tutti e del Capo del Partito, per gli "interessi" del partito N.d.R.)

Vi segnalo molte critiche a una delle mie proposte, quella del servizio civile universale. Una parte dei ragazzi, una minoranza, non vuole nessuna forma di servizio civile obbligatorio. Un'altra parte, maggioritaria dice che il servizio civile obbligatorio dovrebbe durare almeno tre mesi, non uno soltanto.
Io continuo a dire che una nuova stagione dei doveri sia importante per i ragazzi della nuova generazione. 

Un sorriso, Matteo

PS: La legge elettorale è stata approvata. Mi stupisce che vi sia chi la considera antidemocratica per il solo fatto che introduce il principio del voto nei collegi. 


Forse chi è abituato a non prendere i voti può lamentarsi, come hanno fatto in modo pittoresco i grillini (qui la reazione di Richetti, qui il mio commento alle proteste cinque stelle). Ma penso che il nostro compito sia rispettare gli impegni. 

Avevamo garantito al Presidente della Repubblica che avremmo fatto di tutto per avere almeno due leggi elettorali omogenee e lo abbiamo fatto, reintroducendo il voto sul collegio. 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento