martedì 10 ottobre 2017

Scomparsa del pensiero

Ermanno Bencinvenga a Caffè Letterario

Domani, mercoledì 11 ottobre alle 21 Ermanno Bencivenga sarà l’ospite di un nuovo appuntamento con la XIV edizione del Caffè letterario di Lugo. Nella Sala del Consorzio di bonifica, in via Manfredi 32, l’autore presenterà La scomparsa del pensiero (Milano, Feltrinelli, 2017).
Logico e filosofo del linguaggio, Bencivenga smaschera la più insidiosa delle catastrofi del nostro tempo: la nostra capacità di ragionare rischia di scomparire. Ma ragionare, secondo l’autore, significa tacitare le emozioni e gli impulsi per fare spazio alle idee e, soprattutto, a una discussione ordinata che le analizzi e ne determini il valore, aprendo nuove strade alla nostra convivenza. Introduce la serata Giovanni Barberini.

I prossimi ospiti del Caffè letterario di Lugo saranno Omar Di Monopoli (19 ottobre), Francesca Melandri (23 ottobre), Stefano Bon (30 ottobre), Giampiero Neri (10 novembre), Eugenio Baroncelli (17 novembre), Fabio Genovesi (22 novembre), Walter Veltroni (25 novembre), Silvio Perrella (1 dicembre), Alessandro Zaccuri (4 dicembre) e Giorgio Ieranò (11 dicembre).

Il 29 ottobre ci sarà una serata nella sede dell’associazione Entelechia, in via Quarantola 32/1, per una maratona letteraria, mentre il 18 novembre serata conviviale-musicale dal titolo “La contessa di Lugo”, dedicata alla nobildonna lughese Cornelia Rossi Martinetti.

A questi si aggiungono le inaugurazioni delle mostre pittoriche, “Frame” di Martino Neri (venerdì 27 ottobre) e “Doppie visioni” di Mirna Montanari (sabato 2 dicembre).

La rassegna è curata da Patrizia Randi, Claudio Nostri e Marco Sangiorgi. Tutti gli incontri sono offerti gratuitamente al pubblico (escluse le serate conviviali). Il programma completo è disponibile sul sito http://caffeletterariolugo.blogspot.it/.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento