martedì 24 ottobre 2017

Visita guidata al Museo Venturini di Massa Lombarda

L’appuntamento è fissato per domani mercoledì 25 ottobre


Le attività del museo civico “Carlo Venturini” di Massa Lombarda rientrano anche quest’anno all’interno della programmazione della Festa internazionale della storia, giunta alla 14esima edizione.


Per l’occasione, domani, mercoledì 25 ottobre alle 17 sarà possibile partecipare alla visita guidata gratuita “Carlo Venturini e il suo museo”: ad accompagnare i visitatori nel percorso saranno i rappresentanti di “Historia - Valorizzazione beni culturali”, la società nata nel 1999 a Ferrara con l’obiettivo di valorizzare a tutti i livelli il patrimonio culturale, dall’arte alla storia, dall’archeologia alla letteratura, dall’architettura al mondo agricolo.

La Festa internazionale della storia è promossa dal Centro internazionale di didattica della storia e del patrimonio (Dipast) del Dipartimento di Scienze dell'educazione "Giovanni Maria Bertin" dell’Università di Bologna; per l’edizione 2017 ha come tema “Contesti. Clima, ambiente e risorse tra storia e futuro”. 

Ogni anno per una settimana nel mese di ottobre scuole, università, enti e associazioni culturali, accanto a grandi esperti e studiosi di richiamo, organizzano eventi e conferenze per porre l’accento sulla storia della città e del territorio o mettendo a fuoco grandi temi storici.

Nelle tredici edizioni precedenti si sono tenuti 2.889 eventi, le presenze sono state complessivamente 523.818, i soggetti attivi (tra relatori, interpreti, coristi, musicisti) sono stati 22.883. La qualità degli eventi, la partecipazione di migliaia di protagonisti e l’ingente quantità di presenze l’hanno resa la più grande manifestazione del genere in Europa.

Il museo “Carlo Venturini” è a Massa Lombarda in viale Zaganelli 2. Per partecipare alla visita guidata è necessario prenotarsi al numero 0545 985832.

Il programma completo della Festa internazionale della storia è consultabile sul sito www.festadellastoria.unibo.it. La visita guidata è organizzata in collaborazione con il Comune di Massa Lombarda.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento