venerdì 3 novembre 2017

Aumentati i controlli sulla velocità a Massa Lombarda

"Tuteliamo i deboli e chi rispetta le regole"


Continua l'impegno dell'Amministrazione comunale di Massa Lombarda per il rispetto delle regole, a partire da quei comportamenti che possono creare pericolo ai cittadini, in particolare i più deboli.
“Più volte ci siamo appellati con forza ai cittadini per chiedere il rispetto delle regole, a tutela della sicurezza soprattutto dei più deboli, ma gli appelli non sono bastati - ha dichiarato il sindaco Daniele Bassi -. Per questo ho richiesto alla Polizia municipale di intensificare i controlli relativi al rispetto dei limiti di velocità, che hanno portato a 18 sanzioni e due ritiri di patente in soli tre giorni in via Castelletto e via Trebeghino”.

“Ribadisco che è insopportabile l'assenza di senso civico e mancanza di rispetto nei confronti degli altri - ha aggiunto Daniele Bassi -. Percorrere ai 100 all'ora tratti di strada dove i limiti impongono una velocità non superiore ai 50 km orari è un’arrogante incoscienza che può mettere a repentaglio l'incolumità propria e degli altri. Per cosa poi? Per risparmiare una manciata di secondi”.

“Allo stesso modo stiamo predisponendo servizi in borghese - conclude il sindaco - per contrastare le cattive abitudini che si esprimono in vari modi. Auspico un'attiva collaborazione da parte dei nostri concittadini”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento