venerdì 3 novembre 2017

Gigi Proietti ha compiuto 77 anni

E lavora ancora!

Sì, lavora, e tanto anche, come lavorano tanti altri ad ottant'anni e anche dopo.

Certo non fanno lavori usuranti, ma loro lavorano ancora, tanti liberi professionisti continuano a farlo a venerande età e non solo loro, ma anche, solo per fare esempi a caso, artisti, parlamentari e sacerdoti.

Silvio Berlusconi....

Hanno particolari doti in più dei lavoratori dipendenti? Usano farmaci particolari??



Si sta litigando per rinviare di qualche mese, appena cinque,  il quando dover andare "per forza" in pensione, a fronte di una speranza di vita a 67 anni, di altri venti.

Perchè non si lascia che ciascuno decida il che fare a quella non vecchia età, 67 anni, sapendo che continuando a fare ciò che sa fare, che gli piacerebbe continuare a fare, godrà poi di una pensione un pò più alta e prendendo a fine mese uno stipendio più alto di quanto non sarebbe la sua pensione,.

Ma soprattutto, se è lui che vorrebbe continuare a lavorare ancora un pò, rinviando il momento di una probabile ben nota depressione, il cui rischio diminuisce con il passare dell'età.

Poi che, come per la patente, ci sia qualcuno che cortesemente ti dica che sarebbe meglio lasciare, fa parte dei diritti di chi lo paga.  

Le pensioni le pagano chi lavora, ma quanto rimarrà per loro quando sarà il loro turno se pagano pensioni (meno male) ai sempre più numerosi centenari....

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento