mercoledì 8 novembre 2017

Gli interventi di ristrutturazione e sistemazione del Municipio e di Palazzo Vecchio a Bagnacavallo

Proseguono i lavori


In particolare, mentre sono tuttora in corso i lavori sulla facciata del Municipio e sui portici, con la ricostruzione degli intonaci e la successiva ritinteggiatura, l’intervento di sistemazione coinvolgerà dal 9 novembre anche gli spazi interni, comportando una riorganizzazione e razionalizzazione degli uffici comunali.


Per lasciare spazio al cantiere, gli uffici Urp e Protocollo saranno temporaneamente collocati al primo piano di Palazzo Vecchio, presso gli uffici dei Servizi Demografici, a partire da giovedì 9 novembre, per trovare poi definitivamente sede al piano terra di Palazzo Vecchio dove dai primi mesi del 2018 sarà operativa la nuova area dedicata ai servizi al cittadino. 

Per consentire le operazioni di trasloco, il 9 novembre l’Urp sarà disponibile solo per urgenze indifferibili. Gli orari di Urp e Protocollo saranno pertanto adeguati a quelli dei Servizi Demografici: dal lunedì al sabato ore 8.30-12.30, giovedì anche ore 15-17 (solo orario invernale). Resteranno invece invariati i numeri di telefono: 0545 280825 (Protocollo), 0545 280888 (Urp).

I due ambienti al piano terra del Municipio, attualmente sede di Urp e Protocollo, saranno oggetto di un piccolo intervento di sistemazione e accoglieranno fra qualche settimana l’Ufficio Informazioni Turistiche dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Successivamente, inizieranno i lavori di ristrutturazione del piano terra di Palazzo Vecchio, che ospiterà la nuova area di servizi al cittadino, dove troveranno posto gli uffici Urp, Protocollo, Anagrafe, Stato Civile, Leva ed Elettorale.

L’intervento ha un importo complessivo di 440.000 euro, cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna per il cinquanta per cento nell’ambito dell’intesa territoriale Dup della provincia di Ravenna.

Per informazioni:
www.comune.bagnacavallo.ra.it

Stampa questo articolo

1 commento:

  1. Sembra a me, o il signore nella prima foto non ha l'imbragatura di sicurezza?
    C'è qualcuno che vigila in questi cantieri? O aspettiamo l'incidente?

    RispondiElimina