mercoledì 8 novembre 2017

I Diritti dell'infanzia e dell'adolescenza all'Ecomuseo delle Erbe Palustri

Da sabato 18 novembre


In occasione della Giornata Internazionale per i Diritti dell'infanzia e dell'adolescenza istituita dall'ONU il 20 novembre (giorno in cui, nel 1989, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite adottò la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza), anche quest'anno l'Associazione Culturale Civiltà delle Erbe Palustri organizza alcune attività rivolte alle famiglie e ai bambini delle scuole.


Sabato 18 novembre alle ore 18, presso l'Ecomuseo delle Erbe Palustri, si parte con un laboratorio creativo con materiale di recupero che vedrà la realizzazione di un “frullo dell'orto”; i bambini saranno poi invitati a diventare dei piccoli artisti di strada cimentandosi con l'organetto di Barberia sulla cui musiche potranno ballare insieme ai genitori. Seguirà poi un'animazione musicale con il suonatore di cucchiai e la danza delle marionette a tavoletta.

Terminate le attività, alle ore 19.30 presso la sala conviviale dell'Ecomuseo, si terrà la Cena dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza con un menu che ricorda i diritti naturali di bimbi e bimbe, redatti da Gianfranco Zavalloni in aggiunta a quelli istituzionali della Convenzione.

Un menu che prevede: un antipasto di torta del prato, capriole cacio e porcello e frittata fantasia, seguiti da farfalle nell'orto, rotolando con gusto e crema di funghi, patate romagnole al rosmarimo dell'etnoparco e concludendo con un tris di colori e pensieri della nonna.

Durante la cena si terrà una piccola caccia al tesoro da tavola con tanti oggetti da collocare all'interno di tre ambienti rurali.

Per le attività la partecipazione è gratuita ma si consiglia la prenotazione.

Per la cena: € 15 adulti/ € 6 bambini (fino a 10 anni). Posti limitati, prenotazione obbligatoria.

Lunedì 20 e martedì 21 novembre saranno dedicati ai bambini dell'asilo nido e della scuola dell'infanzia di Villanova che, dopo una mattinata all'aperto dedicata alla raccolta di materiali naturali, nel pomeriggio realizzeranno un piccola opera d'arte collettiva con l'aiuto di genitori e insegnanti.

Tutte le iniziative sono organizzate in collaborazione con il Comune di Bagnacavallo e i Servizi educativi dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Info e prenotazioni: Ecomuseo delle Erbe Palustri
via Ungaretti, 1 Villanova di Bagnacavallo
tel. 0545 47122 – erbepalustri@comune.baganacavallo.ra.it
www.ecomuseoerbepalustri.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento