venerdì 3 novembre 2017

Il teatro durante la rivoluzione d'Ottobre

Un ciclo di incontri


Cinque appuntamenti a Lugo e Bagnacavallo per approfondire il legame tra il teatro e la Rivoluzione d’ottobre del 1917.


Da domani sabato 4 a martedì 7 novembre è infatti in programma il ciclo di incontri “Il teatro e la rivoluzione d’ottobre: 100 anni” che ha in calendario iniziative con conferenze, seminari e letture per un progetto dedicato al teatro negli anni della Rivoluzione.

Il primo appuntamento è per domani, sabato 4 novembre alle 18. 

Nel Salone Estense della Rocca, in piazza Martiri 1, ci sarà la conferenza di Fausto Malcovati dal titolo “Il 1917 oggi: ragioniamoci…”.

Domenica 5 e lunedì 6 novembre, invece, La Bottega dello Sguardo di Bagnacavallo, in via Farini 23, ospita un seminario di studio su materiali e figure della cultura teatrale negli anni della Rivoluzione. 

L’iniziativa sarà condotta da Fausto Malcovati con Giuseppe Battiston, Alfonso Santagata e Renata Molinari. 

Il 5 novembre alle 18, sempre nella sede de La Bottega dello Sguardo di Bagnacavallo, ci sarà anche la conferenza di Fausto Malcovati “Il teatro e la rivoluzione: spontaneismo o professionismo?”.

Infine, martedì 7 novembre alle 20.30 nel Salone Estense della Rocca Giuseppe Battiston, Alfonso Santagata e Renata Molinari saranno protagonisti della lettura scenica “Pagine, gesti e figure della Rivoluzione d’ottobre”.

L’ingresso in tutti gli appuntamenti è libero fino a esaurimento dei posti. 

Per la conferenza del 5 novembre è richiesta la prenotazione, dato il numero limitato dei posti.

Per partecipare al seminario si può contattare La Bottega dello sguardo alla mail info@labottagadellosguardo.it, oppure chiamando il numero 0545 62536.

Il progetto, a cura della Bottega dello sguardo di Bagnacavallo, è realizzato in collaborazione e con il contributo della Fondazione Teatro Rossini di Lugo, con il patrocinio del Comune di Lugo.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento