sabato 4 novembre 2017

Immagini di sport lughese di "qualche" anno fa Lugo 1965-1966

L'Atletica a Lugo dal 1958 al 1970
di Ivan Rossi



Coi primi anni '70 si chiude praticamente il ciclo del vecchio Club Atletico Baracca, diretto per molti anni dal Professor Lodovico Calderoni.


L'inaugurazione del nuovo Stadio Comunale e l'entrata in scena di nuovi protagonisti come Pietro Melandri e i fratelli Ivan e Giuliano Rossi, portano alla costituzione di una nuova società che comprenderà per la prima volta a Lugo la sezione femminile. Società che in breve tempo ingloberà tutti i praticanti l'atletica nel lughese.

Gli ultimi anni d'attività del Club mettono comunque in luce alcune individualità di buon livello, mentre la squadra non appare nelle varie graduatorie nazionali annuali, penalizzata dal fatto di non avere un numero sufficiente di atleti per coprire tutte le discipline.

Di seguito le migliori prestazioni degli atleti del Club Atletico Baracca tratti dalle graduatorie regionali F.I.D.A.L. dal 1958 al 1970 periodo nel quale erano entrate in vigore le nuove categorie suddivise per età anagrafica e non più per merito. Graduatorie incomplete perché alcuni fogli andarono distrutti per ragioni accidentali negli archivi regionali della Federazione, non sono quindi esclusi errori, inoltre potrebbero mancare eventuali primati ottenuti in occasione di finali dei Campionati Studenteschi che non è stato possibile reperire. Ecco comunque i migliori risultati per le categorie Junior e Senior:

m.100 e 200 – Domenico Randi (futuro sindaco di Lugo) 11”0 e 23”0 (J)

m. 110 ostacoli – Giuseppe Sintini 16”7 (J)

m. 400 piani – Sandro Altini 51”7 (S)

m. 800 e m. 1500 - Luigi Baccarini 2’02”6 e 4’20”5 (J)

m. 5000 - Ivan Rossi 16’12”2 (J)

m. 400 hs - Lauro Cucconi 60”5 (S)

Salto in lungo – Giorgio Passarelli 6,98 (Cat.??)

Salto triplo – Giorgio Bellosi 13,38 (S)

Salto in alto – Gabriele Bortolotti 1,80 (S), Fiorenzo Landi 1,78 (J)

Salto con l’asta – Lorenzo Ravaglia 3,40 (S)

Getto del peso – Giorgio Tampieri 12,15

Lancio del disco – Giacomo Capucci 37,29 (S)

Lancio del martello – Antonio Brunori 41,92 (J)

Lancio del giavellotto – Pietro Betti 46,38 (S).

Nelle classifiche della categoria Allievi troviamo alcuni buoni risultati da parte di: Daniele Serafini (11"3 nei 100 metri), Vincenzo Tellarini (6'0"8 nei m. 2000), Stanislao Zanelli (m. 14,15 nel getto del peso), G. Battista Mazzotti (m. 39,36 nel lancio del disco).

Alla fine degli anni '60 l'atletica ebbe una certa notorietà in ambito scolastico, come testimoniato dagli articoli apparsi su Il Resto del Carlino e sul Messaggero. Nel contempo un ruolo sempre più importante lo assumevano le tante gare di corsa campestre organizzate nella nostra provincia dagli enti di promozione sportiva C.S.I., Libertas e UISP.



1967 –Alcuni atleti partecipanti ai Campionati Studenteschi
Da sx in piedi: Giorgio Passarelli, Domenico Randi, Giuseppe Sintini, Romano Minardi, Giuseppe Capucci.
Accosciati: Massimo Vincenzi (dietro), Paolo Laghi, Antonio Vincenzi, Primo Salghini, Aldo Zalambani.




Daniele Serafini


 1967 Corsa Campestre a S. Antonio (RA) squadra del C.S.I. Baracca
In piedi da sx: Giovanni Baldassarri, Alfonso Bovina, Paolo Liverani, Luigi Baccarini,
Bruno Spada, Ivan Rossi, Angelo Veronesi, Umberto Fontana, XX.
Accosciati: Mario Gavelli, Luciano Lama, G. Carlo Costa, Verter Fontana con la mascotte.







Ivan Rossi

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento