mercoledì 15 novembre 2017

Imprenditrici dell'Adriatico e dello Ionio a confronto sui temi dell'innovazione tecnologica e del turismo

Il X Congresso delle Imprese femminili 

Il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio ha scelto la Camera di commercio di Ravenna per ospitare il X Congresso delle imprese femminili dell'Adriatico e dello Ionio, dal titolo “Il contributo dell'Imprenditoria femminile alla crescita sostenibile nell'era digitale”.


Questa edizione, che si svolgerà nelle giornate del 16 e 17 novembre prossimi, nella sede della Camera di commercio di Ravenna, la cui candidatura è stata sostenuta universalmente dai soci del Forum, si focalizzerà sul tema della crescita sostenibile nell'era digitale, affrontando con interessanti approfondimenti di relatori di livello nazionale e internazionale gli aspetti legati alla digitalizzazione delle imprese e al ruolo del sistema camerale nell'accompagnamento delle PMI, in particolare femminili. 


L'evento è anche tappa del Giro d'Italia delle Imprese femminili organizzato da Unioncamere nazionale nell'ambito della rete dei Comitati Imprenditoria Femminile.

“Il Congresso, che si svolge ogni due anni in una delle città che pongono la loro candidatura, coinvolge Italia, Slovenia, Croazia, Grecia,Montenegro, Albania, Bosnia Herzegovina, con l’obiettivo comune di uno sviluppo equilibrato e sostenibile di quest’area geografica – evidenzia il presidente della Camera di commercio di Ravenna, Natalino Gigante. Questo appuntamento è cresciuto in termini di partecipazione, divenendo punto d'incontro e di networking per le donne imprenditrici, nonché occasione di scambio di esperienze e informazioni. 

Anno dopo anno, in un susseguirsi di approfondimenti su temi specifici, crescono le opportunità di fare impresa solida e le donne acquistano sempre più consapevolezza”.

Le numerose presenze che si aspettano nei due giorni del Congresso certamente avranno una ricaduta positiva per le attività del centro storico di Ravenna. 

Le delegate, che arriveranno da tutti i paesi che fanno parte della Regione Adriatica e Ionica, non saranno impegnate solo all’interno della Camera di Commercio infatti, ma anche in interessanti momenti culturali e di networking che daranno la possibilità di conoscere ed apprezzare alcune imprese del territorio ed il patrimonio artistico e culturale della città.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento