mercoledì 22 novembre 2017

iniziative per tutta la cittadinanza

Anche a Conselice
Anche quest’anno a Conselice è organizzato un ricco programma per la ricorrenza della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne; il calendario è intitolato “Un calcio alla violenza” e prevede appuntamenti nelle giornate di domani, venerdì 24 e sabato 25 novembre.
Si comincia domani novembre dalle 20 per la Camminata in rosso, con partenza da piazza Foresti per un percorso cittadino. Si tratta di una camminata di solidarietà, simultanea in tutti i comuni della Bassa Romagna. I partecipanti sono invitati a portare una torcia e a indossare simbolicamente un indumento o un accessorio rosso, per ricordare le vittime della violenza di genere.

Al termine della camminata sarà inaugurata la mostra fotografica itinerante “Guardare e vedere le differenze”, realizzata a cura di Artemide e Demetra - donne in aiuto, in collaborazione con Caffè delle ragazze, Incontradonne e Udi, con la partecipazione di 14 classi delle scuole medie di Alfonsine, Fusignano, Conselice. Un progetto nato per l’educazione alla differenza di genere, per scovare i pregiudizi, abbattere gli stereotipi e sviluppare empatia. La mostra resterà aperta fino a sabato 2 dicembre. Durante l’inaugurazione della mostra, verranno letti brani a tema selezionati dalla Biblioteca “Giovanna Righini Ricci”.

Sabato 25 novembre alle 10.30 al campo sportivo di via Giuseppe di Vittorio 13 ci sarà “Un calcio alla violenza”, una partita di calcio contro la violenza sulle donne, giocata da una squadra di ragazzi e ragazze della scuola media contro un team di vecchie glorie locali. La partita sarà arbitrata da un arbitro donna e commentata dal vivo dal giornalista sportivo Enrico Spada.

Gli organizzatori metteranno a disposizione un premio che sarà destinato al fondo gite dell’istituto comprensivo in caso di vittoria dei ragazzi e ad associazioni di volontariato che operano nel campo dell’aiuto alle donne in caso di vittoria delle vecchie glorie. In caso di maltempo la partita verrà rimandata a data da destinarsi.

Le iniziative sono organizzate dall’associazione Caffè delle ragazze, in collaborazione con il Comune di Conselice, l’istituto comprensivo di Conselice, Ac Conselice, il Gruppo Alpini, Spi Cgil. Gli eventi sono inseriti nel programma dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

La Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne è una ricorrenza istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni unite nel 1999; ricorre il 25 novembre in ricordo dell’assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal considerate esempio di donne rivoluzionarie per l'impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961), dittatore della Repubblica Dominicana per oltre 30 anni. In tale occasione, governi, associazioni e istituzioni sono chiamate a organizzare attività volte a sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema.

Per ulteriori informazioni, contattare il Caffè delle ragazze, email caffe.ragazze@gmail.com, telefono 349 3783349, Facebook “Caffe delle ragazze”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento