sabato 11 novembre 2017

La galassia nera

Promuove la Sezione Anpi di Bagnacavallo


Lunedì prossimo 13 novembre alle 20.30, presso la sala di Palazzo Vecchio a Bagnacavallo, si terrà l’incontro dal titolo La galassia nera.






I neofascismi ai tempi di Facebook, organizzato dalla locale sezione Anpi e patrocinato dal Comune. Base di partenza dell’incontro sarà l’inchiesta della rivista dell’Anpi nazionale Patria Indipendente che analizza il crescente fenomeno di pagine o profili Facebook che ai simboli e ai valori fascisti e neofascisti si richiamano.

Interverranno Monica Minnozzi del Comitato Nazionale dell’Anpi e, per il Comune, il sindaco Eleonora Proni e l’assessore Ada Sangiorgi.

«Abbiamo pensato all’iniziativa – dichiara Valentina Giunta, presidente dell’Anpi di Bagnacavallo – perché negli ultimi anni c’è stata troppa sottovalutazione di questi fenomeni da parte di molti, e oggi sono gli stessi a stupirsi del consenso che associazioni, movimenti o altre forme organizzate riescono a catturare nella società, senza nascondere il loro richiamo simbolico o meno al fascismo o a nuove forme di fascismi. Abbiamo bisogno di conoscere e di comprendere per contrastare il fenomeno. In questo senso come sezione – continua la presidente – abbiamo ritenuto di straordinaria importanza l’inchiesta della rivista dell’Anpi nazionale Patria Indipendente.

Noi non crediamo affatto che quanto accade possa essere letto e interpretato come un problema da attribuire ai social, ma sicuramente questo importante strumento di comunicazione ha favorito forme diverse di aggregazione e ha fatto emergere fenomeni e problematiche che erano comunque già presenti nella società.

L’Anpi su questo fronte è fortemente impegnata, perché difendere i valori della Resistenza significa per noi non soltanto ricordo e memoria, ma difesa di un modello di società civile e democratica.»

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento