sabato 25 novembre 2017

La Giornata nazionale degli alberi e della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Al Podere Pantaleone di Bagnacavallo


Oltre ottanta persone, provenienti da tutta la provincia e non solo, hanno partecipato  all’iniziativa promossa presso l’area di riequilibrio ecologico Podere Pantaleone di Bagnacavallo in occasione della Giornata nazionale degli alberi e della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti.
È intervenuta l’assessora comunale Elena Verna.

Nel pomeriggio si è svolta all’interno dell’oasi una visita guidata dedicata ai tanti grandi alberi, anche secolari e monumentali. Si è parlato di loro, come specie vegetale, della loro storia, dei loro usi. Davanti agli alberi vetusti sono stati compilati, in particolare dai bambini, alcuni segnalibri dedicati alla natura.

Al calar della sera, la visita si è conclusa con la distribuzione dei piccoli alberi dell’oasi salvati dallo sfalcio autunnale delle praterie e con la merenda a rifiuti zero, come suggeriva anche un tema della giornata. 

I pochi rifiuti organici prodotti, come bicchieri compostabili e tovaglioli di carta grezza, sono stati collocati dal pubblico in una buca appositamente scavata, come era usanza dei contadini prima dell’avvento delle materie plastiche. La merenda era a base di formaggi di latte crudo, frutta e pane di farina di farro integrale, tutto biologico e a chilometri certi, acquisito direttamente dai produttori. Tra i frutti offerti c’erano vecchie varietà di pere e mele una volta coltivate anche in oasi, come pera Broccolina, pera Scipiona, mela Piatlaza (detta anche Piattona), mela Rosa, mela Rugginosa.

Come ogni anno, il Pantaleone resterà chiuso nei mesi invernali, per riaprire ad aprile 2018. È comunque possibile effettuare visite guidate su appuntamento tutto l’anno su prenotazione.

Il Podere Pantaleone è Centro per l’educazione alla sostenibilità della Bassa Romagna.

Informazioni:
0545 280898 (Ufficio Informazioni Turistiche della Bassa Romagna)
www.romagnadeste.it
www.poderepantaleone.it
http://ceas.labassaromagna.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento