mercoledì 15 novembre 2017

La Tennistavolo ACLI si mette in luce in Europa

Caterina Angeli e Nicole Arlia 5°posto nel doppio in Ungheria.
di Paolo Caroli


Il quinto posto delle due nazionali Angeli-Arlia, più giovani di due anni rispetto alle avversarie, agli Open Junior-Cadet , torneo internazionale giovanile che si è svolto a Szombately in Ungheria è da applausi, un piccolo capolavoro pongistico nell'eccellenza europea.

E' mancato il podio, come si dice perso in foto-finish, e uscire nei quarti di finale al quinto set 12-10 dalle francesi Chomis/Pavade, beh un po' di rabbia ci sta. 

Ma lo sport è anche questo. 

Le francesi poi arrivano in finale e perdono 3/1 dalle asiatiche Cheng/Huang. 

Il percorso di Caterina Angeli e Nicole Arlia è stato impeccabile: vincono nettamente 3/0 sulle croate Ilic/Vedelec, poi superano per 3/1 le cecoslovacche Hrabicova/Zaderova; nei quarti grande battaglia quasi punto a punto (Angeli/Arlia avanti nei primi due set) con le francesi che recuperano e la spuntano agli spareggi al quinto set. 

La foto a corredo dell'articolo è una piccola opera d'arte: un mix sottile ed efficace di concentrazione, sincronismo, grazia e bellezza che rende la foto veramente spettacolare. 

Nel singolare poi Caterina Angeli è entrata nel tabellone finale arrivando fino ai sedicesimi, a conferma che la ragazza è competitiva in campo internazionale, dove eccellono da sempre la scuola romena, tedesca , francese e quella dei paesi dell'Est . 

Foto. Nicole Arlia e Caterina Angeli

Paolo Carolii

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento