sabato 18 novembre 2017

Le vite e la maternità di dodici donne


Ad Alfonsine nel libro di Monica Lanfranco

Lunedì prossimo 20 novembre alle 20.30 Monica Lanfranco presenterà a Palazzo Marini di Alfonsine, in via Roma 10, il suo libro Parole madri - Ritratti di femministe: narrazioni e visioni sul materno.
L’autrice converserà con Ottaviana Foschini. L’appuntamento fa parte del calendario di iniziative organizzate per celebrare la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Nel libro la giornalista Monica Lanfranco ha ascoltato e stimolato il racconto della maternità di dodici intellettuali e attiviste femministe, di età e storia culturale molto diverse tra loro. Nelle conversazioni s’intrecciano le storie personali di ciascuna di loro.

Gli appuntamenti continuano mercoledì 22 novembre alle 20.30, quando andrà in scena al teatro Gulliver, in piazza Resistenza, lo spettacolo teatrale “LiberaTe”, presentato dall’associazione “Ditutticolori”. La serata è promossa dall’assessorato alle Pari opportunità del Comune di Alfonsine.

Venerdì 24 novembre alle ore 20 protagonista la musica con “I passi delle donne. Ponti di luce… per ricordare. Le donne unite contro la violenza”. È prevista una camminata lungo le vie del paese con partenza da Palazzo Marini e arrivo al Museo della Battaglia del Senio, dove si esibiranno Elena Majoni al violino e Riccardo Morelli alla chitarra. La serata si svolge in collaborazione con il Cif di Alfonsine.

Sabato 25 novembre, giorno in cui si celebra la Giornata contro la violenza sulle donne, in mattinata saranno presenti in vari punti del centro del paese banchetti presieduti dalle volontarie del gruppo INconTRAdonne per l’iniziativa “Una rosa contro la violenza”; in distribuzione rose rosse e materiale informativo.

Infine, domenica 3 dicembre alle 20.30 Palazzo Marini ospita l’incontro con la parlamentare tunisina Imen Ben Mohamed e Maria Paola Patuelli. Modera l’incontro la giornalista Carla Baroncelli.

Tutti gli appuntamenti godono del patrocinio del Comune di Alfonsine.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento