giovedì 23 novembre 2017

Ricordare Giovanni Nadiani

A San Bernardino


Domani, venerdì 24 novembre alle 20.30 al centro civico di San Bernardino di Lugo, in via Stradone 37, ci sarà una serata in ricordo dello scrittore, poeta e cabarettista Giovanni Nadiani.
La serata è intitolata “E' crech... dóv ël e' crech?” e ripercorre l'ultimo viaggio di Giovanni Nadiani da Reda a Belricetto, con la lettura del monologo recitato da Nadiani a San Bernardino la sera del 15 aprile 2016.

In quell’occasioni Nadiani recitò una delle sue storie intitolata appunto E' crech de' s-ciân, un componimento in dialetto romagnolo che racconta il suo viaggio da Reda fino alla via Olmo (in dialetto, e' crech) per fare visita a un amico. In seguito a quella prima recita Nadiani, accogliendo anche le richieste che gli sono pervenute, ha integrato via via la storia che, purtroppo, è rimasta incompiuta.

Sarà presentata l’ultima versione del monologo, in una pubblicazione a tiratura limitata a cura di Loris Rambelli e recitata da Sergio Chiodini e saranno presenti Alfonso Nadiani, fratello di Giovanni, e Chris Rundle, collega di Nadiani alla Scuola per interpreti di Forlì, per l’esecuzione di brani musicali con parole tratte dalle poesie dell’artista.

L’iniziativa è a ingresso libero e aperta a tutti ed è organizzata dalla Consulta di San Bernardino in collaborazione con locale Associazione di promozione sociale “Il Ponte”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento