giovedì 16 novembre 2017

Selvaltico.Dodici

Al Museo civico San Rocco di Fusignano 


Proseguono gli appuntamenti che accompagnano le mostre di Selvatico [dodici] / FORESTA Pittura Natura Animale, mappa della pittura, disegno e collage contemporanei diffusa in Romagna.


Oggi, giovedì 16 novembre al Museo civico San Rocco di Fusignano (via Monti 5):


> Ore 18.30 RAMIFICARE LO SGUARDO
Incontro e dialogo con alcuni degli artisti in mostra:
Martina Roberts, Giulia Dall'Olio, Federica Giulianini, Marina Girardi, Lucia Baldini, Cesare Baracca e Luca De Angelis in conversazione con Massimiliano Fabbri

> Ore 21.30 FORESTA SONICA • Laura Bisceglia
Performance per cello elettrico, loop e “affetti”

[ingresso gratuito]

Domenica 19 novembre(sedi varie)

Una visita, fatta da Massimiliano Fabbri, che svela e racconta la geografia di Selvatico, connettendo i luoghi, gli artisti e il disegno della mostra tutto,
con una gita in pullman che collega paesi, sedi e musei coinvolti dal percorso espositivo.
La visita è nelle quattro sezioni di Cotignola, Rimini, Fusignano e Bagnacavallo, con spostamenti tra una sede e l'altra in pullman
(partecipazione gratuita, fino a esaurimento posti, con prenotazione obbligatoria; durata 8 ore circa, dalle 10 alle 18).

Ritrovo ore 9.45 presso Museo civico Luigi Varoli (corso Sforza 21, Cotignola) e partenza per l'ex Convento di San Francesco a Bagnacavallo; ore 11.30 circa ci si sposta al Museo civico San Rocco di Fusignano; ore 12.30 pranzo (luogo e costo ancora da definire); ore 15.30 circa Museo della Città di Rimini e, ore 17, ultima tappa al Museo civico Luigi Varoli di Cotignola.

[gli orari e la sequenza delle tappe e spostamenti sono indicativi e potrebbero subire alcune variazioni]

Info e prenotazioni: fabbrim@comune.cotignola.ra.it
0545 908 879 - 320 43 64 316

Massimiliano Fabbri
Museo civico Luigi Varoli - Scuola Arti e Mestieri
Corso Sforza 24, 48033 Cotignola
0545.908879 / 320.4364316
fabbrim@comune.cotignola.ra.it
http://www.museovaroli.it/

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento