giovedì 7 dicembre 2017

Fenomeni di intolleranza e razzismo

Riceviamo da Maurizio Martina vice segretario del Pd e pubblichiamo

I nuovi fenomeni di intolleranza e razzismo che emergono nel paese ci preoccupano, non posso essere sottovalutati e richiamano tutti noi a un rinnovato impegno antifascista nel segno dei valori scolpiti nella nostra Costituzione.


Non possiamo assistere inermi di fronte a chi vorrebbe riscrivere la storia, negando ciò che è stato. Non possiamo tacere davanti a chi propone pericolose parole d'ordine xenofobe in risposta ai grandi temi globali del nostro tempo.

Le ragioni della tolleranza, del rispetto reciproco, del ripudio di ogni violenza, verbale o fisica, devono prevalere su chi semina odio e prevaricazione. Perché sicurezza, cittadinanza, legalità, libertà e democrazia sono legati indissolubilmente.


Per questo riteniamo necessario promuovere una forte iniziativa d'impegno educativo, culturale e sociale capace in particolare di coinvolgere le giovani generazioni del Paese.
Per questo proponiamo a tutti una manifestazione aperta e plurale per Sabato 9 Dicembre alle 11 a Como presso il Monumento alla Resistenza europea inaugurato nel 1983 da un grande padre partigiano come il presidente Sandro Pertini (come raggiungerci).
Contro l'intolleranza e per il rispetto reciproco. Contro odio, razzismo e xenofobia. Non voltiamoci dall'altra parte.

Maurizio Martina
Vicesegretario Partito Democratico

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento