giovedì 14 dicembre 2017

Gli auguri alla Casa della Carità

Riceviamo e pubblichiamo


Il sindaco di Lugo Davide Ranalli, insieme al vicesindaco Giovanni Costantini, all’assessora alle Politiche sociali Lucia Poletti e all’assessore alla Solidarietà sociale Fabrizio Lolli, ha partecipato al pranzo di Natale organizzato dalla Casa della carità di Lugo.



Erano presenti inoltre il presidente del Consiglio comunale di Lugo Fausto Cavina e il vice sindaco di Bagnacavallo Matteo Giacomoni.

La struttura si trova in via Cardinal Massaia 1; è dotata di una comunità alloggio, un centro socio-riabilitativo per disabili con annesso centro diurno e la casa di riposo per anziani, per un totale di 40 posti, tutti occupati.

La Casa della carità di Lugo è intitolata a San Francesco d’Assisi per ricordare la donazione da cui ebbe origine. Alla Casa operano diversi operatori socio-sanitari, educatori e volontari riuniti nell’associazione Volontari della Casa della carità.

“Una bellissima realtà, che fornisce un servizio essenziale per la nostra comunità - ha dichiarato il sindaco Davide Ranalli -. La Casa della carità è una vera e propria eccellenza che nasce dallo spirito di solidarietà che da sempre caratterizza la nostra terra e che è in grado di proporre servizi all’avanguardia per i più bisognosi. L’Amministrazione comunale non può che essere riconoscente ai tanti volontari e operatori che ogni giorno mettono al servizio degli altri il proprio tempo e le proprie competenze, con passione e dedizione”.

Chi è interessato al volontariato alla Casa della carità, oppure per ulteriori informazioni, può contattare la direzione dell’ente al numero 0545 35736.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento