venerdì 1 dicembre 2017

Il contributo dei lughesi alla causa del Risorgimento

Dalla spedizione di Sapri alla battaglia di Mentana


Domani, sabato 2 dicembre alle 16.30 a Lugo, nella sala della Fondazione Cassa di risparmio e Banca del monte, in via Manfredi 10 ci sarà il convegno “Da Sapri a Mentana, un filo rosso attraverso il Risorgimento a oltre 150 anni dagli avvenimenti”.
L’iniziativa è organizzata nel 160° anniversario della spedizione di Sapri guidata da Carlo Pisacane e nel 150° anniversario della Battaglia di Mentana. 

Alberto Malfitano, docente di Storia contemporanea dell'Università di Bologna, racconterà la storia di Carlo Pisacane e la spedizione di Sapri del 1857 tra rivoluzione e istanze sociali, e parlerà della battaglia di Mentana nel crepuscolo del Risorgimento; Viviana Bravi e Gian Domenico Veggi, del centro studi Romandiola, parleranno invece del contributo dei volontari lughesi alla battaglia di Mentana.

Se tra la trentina di audaci che si imbarcarono con Pisacane vi era il lughese Federico Foschini, dieci anni dopo oltre 200 concittadini seguirono Garibaldi nel tentativo di prendere Roma. Ambedue le spedizioni finirono tragicamente, ma a tre anni di distanza da entrambi gli avvenimenti con la spedizione dei mille e con la breccia di porta Pia si compirono passi decisivi per l’unificazione dell’Italia.

L’iniziativa è organizzata dal centro studi Romandiola col patrocinio del Comune di Lugo, in collaborazione con l’Università per adulti di Lugo e le sezioni di Ravenna dell’Associazione mazziniana italiana e dell’Associazione nazionale veterani e reduci garibaldini.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento