sabato 9 dicembre 2017

Il Mascagni d'oro

All'Auditorium di Bagnara


Domani, Domenica 10 dicembre alle 16 all’auditorium parrocchiale di Bagnara, in via Camagni, ci sarà la consegna del 36esimo Mascagni d’oro al baritono Alberto Mastromarino, accompagnata come sempre da un’esibizione del premiato.
Il concerto sarà diretto dal maestro Enrico Zucca e, insieme ad Alberto Mastromarino, il pubblico potrà ascoltare anche il soprano Anna Valdetarra, il mezzosoprano Cristina Guarino e il tenore Giorgio Caruso.

Il Mascagni d’oro viene conferito ad artisti affermati che si sono qualificati sui palcoscenici dei più grandi teatri d’Italia e del mondo, in onore di Pietro Mascagni. L’evento è promosso dal Comitato mascagnano col patrocinio del Comune di Bagnara di Romagna; la serata sarà condotta da Mattia Galli.

Alberto Mastromarino ha iniziato gli studi di canto con il baritono Paolo Silveri; dopo il debutto nel 1987 nel ruolo di Amonasro in Aida al teatro Eliseo di Roma, ha eseguito quasi tutti i grandi ruoli del repertorio verdiano: “La Traviata”, “Simon Boccanegra”, “Il Trovatore”, “Macbeth”, “Rigoletto”, “Nabucco”, “Don Carlo”, “Un ballo in maschera”, “Falstaff”, “Attila”, “Otello”, “Luisa Miller”.

Il suo repertorio, oltre ai ruoli verdiani, comprende anche Tosca (Scarpia), Madama Butterfly (Sharpless), Il Tabarro (Michele), Gianni Schicchi, Cavalleria Rusticana (Alfio), I Pagliacci (Tonio), Andrea Chénier (Gérard), La Gioconda (Barnaba) e Francesca da Rimini (Gianciotto).

La sua carriera lo ha portato ad esibirsi regolarmente sui palcoscenici più prestigiosi del mondo:

teatro alla Scala (Milano), teatro dell’Opera di Roma, teatro del Maggio musicale fiorentino, Arena di Verona e teatro Filarmonico, teatro Regio di Torino, teatro La Fenice (Venezia), teatro Massimo di Palermo, teatro Bellini (Catania), teatro Carlo Felice (Genova), Metropolitan Opera (New York), Deutsche Oper (Berlino), Wiener Staatsoper, Los Angeles Opera, Teatro Colon (Buenos Aires), Teatro Liceu (Barcellona), Festival d’Opéra Avenches, Opera di Toulon, Greek National Opera, Israeli Opera (Tel Aviv), Auditorio de Tenerife, National Centre for the Performing Arts (Pechino).

L’ingresso è di 15 euro; per prenotare è possibile contattare i numeri 0545 76131, oppure 333 9979488.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento