lunedì 11 dicembre 2017

Il voto di Per La Buona Politica nella consulta di Voltana

Riceviamo e pubblichiamo

I Consiglieri Per la Buona Politica, in relazione al punto n. 4 dell’ordine del giorno sulla presentazione, discussione e votazione proposta Bilancio di previsione del Comune di Lugo anno 2018, nella seduta di Consulta di martedì 5 dicembre 2017, dichiarano quanto segue.


Condiviso l’elenco dei lavori pubblici definiti prioritari, elencati nel documento allegato al verbale di consulta del 29.04.15, approvato all’unanimità.

Apprezzato quanto di tali lavori è stato eseguito, quali, a esempio, il proseguimento della pista ciclabile di via Fiumazzo, il rifacimento del marciapiede lato Caserma, l’adeguamento di parte della pubblica illuminazione, l’asfaltatura di parti ammalorate in alcune strade, il rifacimento della segnaletica orizzontale in alcuni punti.

Tutto ciò premesso, i Consiglieri Claudio ARTIOLI, Roberto BALLANTI, Roberto GHISELLI propongono all’attenzione della Consulta e a tutti i presenti le seguenti richieste, che, come previsto all’art. 15 punto c del Regolamento sul funzionamento delle Consulte, rappresentano parte dei bisogni espressi dalla popolazione: potranno rientrare nella annuale relazione, a cura del Presidente di Consulta, da inviare all’Amministrazione Comunale.

Definizione, pianificazione e tempistica esecutiva delle seguenti opere: revisione e ripristino della rete fognaria ove questa si presenti inadeguata per le sue condizioni; revisione e ripristino della rete scolante per il regolare deflusso delle acque di via Pastorella, via Piantavechia, via Stradoncello Pianta, via Rotaccio.

Manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade comunali del centro urbano e di quelle di campagna: completamento asfaltatura manto stradale di via Bentivoglio, via Fiumazzo nel tratto tra stabilimento Terre Emerse e Chiesanuova.

Potenziamento e adeguamento dell’illuminazione pubblica, da molti anni attesa, in via Piantavecchia; pianificazione di nuova illuminazione ove risulta inadeguata o assente.

Si chiede inoltre di potenziare l’illuminazione degli ingressi al parco “Quatar Zug”, in particolare quello in via Luigi Settembrini.

Installazione di almeno n.4 telecamere nei punti ritenuti dall’Amministrazione strategici per la sicurezza all’ingresso e uscita dal territorio.

Proseguimento della pista ciclabile in parte tracciata dal distributore carburanti, fino all’incrocio con la via Traversagno.

Sistemazione dell’area adiacente al cimitero di Chiesanuova a parcheggio autovetture, motocicli e biciclette, con relativa regolamentazione.

Realizzazione della Casa della Salute, struttura assistenziale declinata in varie modalità funzionali che rappresenta una priorità nel programma di mandato della Giunta Regionale e Comunale. Poiché essa si pone come punto di riferimento per i cittadini bisognosi di cure primarie, si caratterizza come luogo di accoglienza e orientamento ai servizi, di continuità d’assistenza e di gestione di patologie croniche. Tenuto conto quindi delle particolari esigenze dei cittadini residenti in località distanti dall’Ospedale, quali Voltana e tutte le frazioni a Nord del Comune, si sollecita l’apertura di un confronto tra l’Amministrazione Comunale di Lugo, la direzione AUSL Romagna e la Direzione ASP della Bassa Romagna al fine di realizzare la concentrazione di predette funzioni in un polo sanitario unificato nella struttura già esistente in Voltana ove operano attualmente i dottori di medicina generale e un servizio infermieristico.

Essendo la realizzazione della via Traversagno prevista nell’anno 2018, tenuto conto che la “Relazione e Quadro economico” (Allegato alla Delibera G.C. n.3 del 27.01.16) dell’opera non prevede i rifacimenti dei sottoservizi, si chiede la predisposizione della illuminazione pubblica almeno agli incroci con le strade laterali, la rete gas e idrica. L’asfaltatura completa della via Comunetta e il rifacimento del manto stradale della via Trotta, in considerazione del presumibile maggior traffico che sosterranno le due strade in futuro. Per tali opere si propone l’utilizzo dell’importo scaturito dal ribasso in sede di gara.

Il presente documento riassume il punto di vista dei consiglieri Per la Buona Politica, rafforzato anche a seguito degli esiti parziali, relativi al questionario diffuso tra la popolazione.

Si chiede altresì che venga allegato al verbale di seduta odierna.

I Consiglieri Per la Buona Politica, Claudio ARTIOLI, Roberto BALLANTI, Roberto GHISELLI.
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento