giovedì 7 dicembre 2017

In caso di neve

Ordinanza del Sindaco di Bagnacavallo


Il sindaco di Bagnacavallo ha emesso un’ordinanza contenente le misure obbligatorie da adottare nel territorio comunale in caso di precipitazioni nevose particolarmente intense.


Infatti, mentre gli interventi di sgombero della neve su strade, piazze e aree pubbliche vengono effettuate da ditte private per conto del Comune anche, in via straordinaria, con il coinvolgimento del gruppo comunale di Protezione civile, è necessario che i proprietari, i conduttori e gli amministratori di edifici privati che si affacciano su aree di pubblico passaggio osservino determinati comportamenti.

Tra le prescrizioni previste per i privati ci sono lo sgombero della neve dai marciapiedi davanti alle loro abitazioni per consentire il passaggio pedonale, lo spargimento, nelle aree sgomberate dalla neve, di sale naturale o chimico per evitare la formazione di lastre di ghiaccio e la rimozione della neve dai passi carrai.

È poi vietato depositare su vie, piazze e aree pubbliche la neve accumulata nei cortili o nei luoghi privati e parcheggiare, sostare o transitare a ridosso di alberature, poiché la neve può causare la rottura di rami. Vanno infine rimosse eventuali formazioni o lame di ghiaccio pendenti dai tetti, dalle grondaie e dai balconi e devono essere allontanati i veicoli dalla sede stradale per agevolare le operazioni di sgombero della neve, parcheggiandoli, per quanto possibile, nelle autorimesse o nei cortili privati.

In caso di nevicate, per segnalazioni urgenti è possibile contattare il Centro Tecnico Operativo, attivo 24 ore su 24, al numero 0545 280927.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento