lunedì 18 dicembre 2017

La Castellari torna a vincere

Liverani Castellari-Fenix Faenza 3-1 (25-18, 24-26, 25-13, 25-15)


LIVERANI CASTELLARI: Milesi 11, Dall'Olmo 1, Lauciello, Corrente 4, Grasso 17, Rizzo 17, Martelli 1, Piovaccari 11, Capriotti 5, Pignatta, Cavalli (libero 1), Cavazza (libero 2). N.e. Gaddoni. All.: Marone.
FENIX: Alberti 11, Asirelli, A. Emiliani 5, B. Emiliani 8, Francesconi 6, Gorini 7, Melandri, Maines, Martelli (libero 1), Greco (libero 2), Seganti 1. N.e. Pasini. All.: Serattini.
NOTE. Battute vincenti: Lugo 8, Faenza 2. Battute sbagliate: Lugo 12, Faenza 10. Muri: Lugo 9, Faenza 0.


Torna al successo dopo la brutta prestazione di Cervia, la Liverani Castellari Lugo che chiuderà il 2017 sola in testa alla classifica ma, bisogna ricordarlo, con una partita in più giocata rispetto al San Marino, secondo della classe e al Cattolica, terzo con tre punti in meno.

Nel primo set si gioca sul filo dell'equilibrio fino alla fase conclusiva quando le padrone di casa piazzano un break di 13-5 e si impongono con il punteggio di 25-18.

Nel secondo set solito black out della Liverani Castellari che gioca sotto ritmo e, dopo un avvio promettente (8-3) si trova a rincorrere sul 16-22. Le lughesi piazzano un break di 6-0, hanno anche la possibilità di chiudere il set sul 24-23, ma subiscono un break di 0-3 e Faenza pareggia il conto (26-24).

La partita vera finisce qui perchè nel terzo set una Liverani Castellari arrabbiata domina e vince 25-13. Marone deve togliere Cavalli e inserire Cavazza per uno scontro di gioco. 


Nel quarto set Faenza parte bene (4-0), poi nella parte centrale del set Lugo si aggrappa alla battuta e piazza un break di 10-1 aprendo la strada per il 25-15 che regala i tre punti alle lughesi.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento