martedì 5 dicembre 2017

La Società Schermistica Lughese ai vertici mondiali

A pochi giorni dalla festa per l'inaugurazione della nuova palestra



Gli auguri di successi fatti da tutti in quella recentissima occasione, tra cui quelli del Presidente nazionale della federazione Italiana Scherma, Scalzo, hanno avuto immediata risposta.

Quella di Domenica è stata una giornata memorabile per la scherma lughese, che è stata protagonista ai più alti livelli internazionali grazie alla spadista Sara Billi, giunta ottava alla prova di Coppa del Mondo Under 20 svoltasi a Lussemburgo.
Alla competizione hanno preso parte ben 161 atlete, tra le migliori della categoria e provenienti da ogni continente, circostanza questa che dà la misura del livello tecnico della prova.

Grazie a una condotta di gara impeccabile la schermitrice lughese è riuscita a raggiungere i quarti di finale, dove è stata superata solo da un'altra italiana, Beatrice Cagnin, giunta poi seconda.

Sara Billi si allena a Lugo nella palestra di Via Sabin con il maestro Guido Marzari, tecnico in forza alla Società Schermistica Lughese nonchè attuale referente del c.t. Sandro Cuomo per le nazionali giovanili di spada.

Ma gli auguri furono soprattutto quelli di tanti, merita sempre più numerosi, di crescita con i valori sportivi di lealtà e di impegno che ai ragazzi la scherma offre.

(Nella foto: Sara Billi con il maestro Guido Marzari)


Società Schermistica Lughese

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento