venerdì 22 dicembre 2017

Lavori di spurgo a Lugo

A un pozzo di monitoraggio presso la Via Piratello

Dal 28 dicembre al 2 gennaio la Edison Stoccaggio eseguirà un’operazione di spurgo del pozzo “Spt6dir”, situato sulla via Piratello a Lugo (circa all’altezza della pista di pattinaggio) e facente parte della concessione denominata “San Potito e Cotignola Stoccaggio”.
Lo spurgo viene eseguito per rimuovere i liquidi introdotti nel pozzo allo scopo di contenere la spinta del gas presente in giacimento e consentire di svolgere in piena sicurezza le operazioni di completamento del pozzo.

Al termine del completamento i liquidi presenti nei tubini vengono recuperati facendo agire la spinta del gas che dal fondo del pozzo spinge il liquido verso la superficie. 

Qui viene predisposta un’apposita linea per lo spurgo, dove si separano i liquidi dal gas. I liquidi vengono misurati in superficie e poi convogliati in apposite vasche per poi essere smaltiti a norma di legge. 

L’eventuale gas metano viene anch’esso misurato in superficie viene convogliato in fiaccola, non essendoci la possibilità fisica di inviarlo nelle linee di produzione; la fiaccola sarà opportunamente dimensionata e posta in luogo sicuro. Potrà pertanto essere visibile nel periodo di spurgo una fiamma di qualche metro che fuoriesce dalla torcia di spurgo.

L’attività, la cui durata sarà di circa 8 ore (subordinatamente anche alle condizioni meteorologiche), viene normalmente eseguita dopo i lavori di work-over e completamento di ogni pozzo, secondo un programma già autorizzato dal Ministero dello Sviluppo economico - Dipartimento per l’Energia - Direzione generale per le risorse minerarie ed energetiche - Divisione II - Unmig Bologna.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento