sabato 9 dicembre 2017

Lettera a Pinocchio

La canzone più bella dello Zecchino d'Oro
di Arrigo Antonellini

Di quella cosa meravigliosa che è stato ed è lo Zecchino d'Oro che ha compie i suoi primi sessantanni.

La gara, ieri sera su Rai1, tra le 12 canzoni più importanti cantate "rovinate" da adulti, troppo più belle quando le abbiamo sentite dai bimbi.

Sì è salvato solo il bell'arrangiamento, suonato anche anche al piano, di Marco Masini di "Lettera a Pinocchio", una canzone splendida anche per gli adulti, che fu presentata nella prima edizione dello Zecchino d’oro nel 1959 e che fu cantata, all’epoca, dalle giovanissime Giusi Guercilena e Loredana Taccani.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento