mercoledì 27 dicembre 2017

Un altro Natale per i bubulini contro la leucemia

L'Associazione Bubulina Onlus di Voltana 


Il numero totale dei bambini aiutati dall'Associazione Bubulina Onlus di Voltana supera i 70 e solo quest’anno sono stati 20, bambini in maggioranza europei che senza trovare la giusta strada non sarebbero diventati adulti.


Grazie alla dedizione dei volontari ed al continuo contatto con i medici oggi l’associazione Bubulina è fra le prime in Italia per numero di bambini stranieri aiutati.

Nonostante il budget ristretto , sfruttando le collaborazioni con realtà di volontariato presenti sul territorio nazionale ed internazionale, l’associazione riesce a garantire il supporto ai bubulini nel trovare l’ospedale migliore alla cura della patologia da cui sono affetti i trasporti, l’alloggio e i servizi di traduzione ed interpretariato.

Anche quest’anno i volontari hanno fatto più visite ai Bubulini organizzando incontri fra i genitori per conoscersi e confrontarsi e portando i tradizionali regali di babbo Natale.

La maggioranza dei bimbi sono affetti da patologie oncologiche e molti sono stati o verranno sottoposti a trapianto di midollo osseo, fra i bambini aiutati anche due piccoli con una rara malattia genetica la sindrome di Wiskott – Aldrich che era incurabile fino a pochi anni orsono e che oggi il Prof. Franco Locatelli primario del reparto di oncologia pediadrica del Bambin Gesu grazie ad un nuovo tipo di trapianto emopoetico riesce a portare alla guarigione sicura.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento