venerdì 22 dicembre 2017

Un anno di investimenti alla Biblioteca trisi di Lugo

Strutture più moderne e ampliamenti degli spazi


Il 2017 è stato un anno di importanti lavori di modernizzazione per la biblioteca comunale “Fabrizio Trisi” di Lugo, grazie al piano predisposto dall’Amministrazione comunale nel 2016. In tutto sono stati investiti 60mila euro, di cui 20mila di contributo della Regione Emilia-Romagna e i restanti con fondi del Comune di Lugo.


È stato realizzato l’adeguamento e messa a norma in tutto il palazzo dei quadri elettrici, dei punti luce e dei corpi illuminanti, per il miglioramento della qualità e il risparmio energetico, con installazione lampadine Led, nonché il fissaggio al muro degli scaffali nei depositi librari posti al piano terra per migliorare la sicurezza, anche in caso di eventi sismici.

Sono state inoltre riorganizzate e ampliate le sale studio, prevedendo allestimenti con nuove attrezzature che facilitino la fruizione da parte del pubblico e nel contempo la sicurezza del patrimonio. Nello specifico, sono stati ricollocati i volumi ad altezza d'uomo nelle sale studio Dewey e acquistate nuove scaffalature; sono state ampliate la sezione dvd e cd e acquistati due rack espositori; un ulteriore locale verrà adibito a sala della musica dove verrà conservato materiale storico, acquistati armadi chiusi per proteggere i volumi presenti e nel contempo permettere la presenza del pubblico; verrà installata una telecamera nella sala di consultazione dei fondi antichi.

È stata riorganizzata e ampliata la sezione bambini e ragazzi, con espansione della sala adolescenti, acquisto di ulteriori scaffali ed espositori, mentre nello spazio bambini 0-6 sono stati acquistati tappeti per ospitare i bambini nel corso delle iniziative di promozione.

Per quanto riguarda l’adeguamento delle attrezzature tecnologiche sono stati acquisiti una videocamera, un mixer e un masterizzatore al posto di attrezzature malfunzionanti e obsolete.

Nella sede di Voltana verrà allestita un’area, nel parco del centro sociale Ca’ vecchia, affinché gli utenti della biblioteca possano usufruire anche dello spazio esterno: per l'area verde sono stati acquistati tavoli, panche, cestini portarifiuti e una vela ombreggiante.

Nel corso del 2017, invece, è stato predisposto un ulteriore piano bibliotecario di 40mila euro, di cui 16mila di contributi regionali, che vedrà ulteriori lavori di modernizzazione nel 2018.

“Il piano che abbiamo predisposto nel 2016 ci ha permesso di mettere in pratica numerosi interventi mirati che hanno portato a un complessivo miglioramento non solo della struttura, ma della qualità dei servizi erogati - ha sottolineato Anna Giulia Gallegati, assessora alla Cultura del Comune di Lugo -. Ancora una volta, concentriamo le nostre energie nella valorizzazione del nostro patrimonio, con particolare attenzione ai luoghi di cultura, poiché siamo convinti che queste azioni possano migliorare la qualità della vita della comunità”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento