martedì 2 gennaio 2018

Autostrade più care

Riceviamo da Giovanni D'Agata e pubblichiamo

Amara sorpresa per chi è partito in vacanza nei giorni scorsi. Al rientro dalle ferie troveranno un inaspettato regalo.



A partire dal nuovo anno, infatti, le tariffe sono state "adeguate" dal Ministero dei Trasporti con ritocchi, diverse volte, decisamente consistenti. 

Critiche da Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, contro la politica lobbystica dei concessionari che sta letteralmente impoverendo tutta la mobilità del Paese: “Così si tagliano le gambe alla ripresa".

E' inaccettabile dover sostenere nuovi aumenti dei pedaggi autostradali perché lo vogliono le lobby a scapito dei cittadini, che già devono affrontare una crisi economica generale.

Giovanni D’AGATA

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento