martedì 30 gennaio 2018

Glorie, il paese in festa dal 3 all'11 febbraio

La Festa della Madonna del Fuoco, sagra del paese di Bagnacavallo


La manifestazione, organizzata dal Comitato Parrocchiale, dalla Polisportiva e dal Consiglio di Zona di Glorie con il patrocinio del Comune, è in programma presso Villa Savoia ad eccezione della mostra Time.




Sabato 3 febbraio si comincerà appunto con l’inaugurazione di due mostre: alle 15.30 Tra sogno e realtà, disegni a fuoco su legno e disegno con sabbia colorata di Anna Maria Zirbi e alle 16.30, presso il Centro civico di via delle Sabbione 4, Time, sculture in carta di Alberto Cavina e ceramiche e mosaici di Agostina Filippi.

Domenica 4 febbraio alle 12.30 si potrà partecipare al pranzo organizzato dai volontari della parrocchia, dopo essersi rivolti entro martedì 30 gennaio per la prenotazione allo 0544 521191 o allo 0544 521431.

Mercoledì 7 febbraio alle 20.30 la psicologa-psicoterapeuta Consuelo Zenzani sarà protagonista di una conferenza dal titolo Come aiutare i bambini a superare la paura di sbagliare e sviluppare la resilienza per diventare sempre più forti davanti agli ostacoli.

Giovedì 8 febbraio alle 20.30 è prevista la Briscola della festa e sabato 10 alle 20 la presentazione con degustazione di vini della cantina Randi Massimo e prodotti dell’azienda agricola Testa Lara (prenotazioni allo 0544 522515, ore pasti).

Infine, domenica 11 febbraio chiuderà la festa, alle 15, il Nicolas Show varietà – Tour 2018, in collaborazione con la scuola di ballo Gbr e Elena e le sue fisarmoniche.

Tra i momenti liturgici, domenica 4 febbraio alle 11 verrà celebrata una Messa solenne in onore della Madonna del Fuoco, patrona della frazione. La funzione sarà presieduta dal vicario generale don Michele Morandi. Inoltre, domenica 11 febbraio dopo la Messa delle 9.30 ci sarà la benedizione d’auspicio per il nuovo anno agricolo dei coltivatori della terra e dei loro mezzi.

Villa Savoia è in via Reale 43.

Informazioni:
0544 521431
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento